Andrew Garfield ricorda la figuraccia con Penelope Cruz e Salma Hayek alla festa di Prince

Prima di diventare famoso, Andrew Garfield si è infiltrato ad una festa organizzata da Prince, finendo per fare una figuraccia di fronte a Penelope Cruz e Salma Hayek.

NOTIZIA di 17/03/2022

Andrew Garfield ha ricordato quella volta in cui si è infiltrato alla festa di Prince, finendo per fare una figuraccia di fronte a due star di Hollywood. L'attore non era ancora famoso e concluse la serata vomitando davanti a Salma Hayek e Penélope Cruz.

Durante il gioco Never Have I Ever con il magazine W, capita che le celebrità di turno svelino imbarazzanti aneddoti riguardanti la propria vita privata. Uno degli ultimi a farlo è stato Andrew Garfield, il quale ha richiamato alla mente un evento che risale agli anni in cui era ancora un attore poco conosciuto. "Ero un +1 alla festa che Prince aveva dato prima di girare un film", ha detto l'attore 38enne, aggiungendo: "Ero la persona che guardava tutti e diceva 'C'è Justin Timberlake!', e poi mi sono ubriacato troppo e ho dovuto fare la fila per il bagno per andare a vomitare, ma la cosa peggiore è che dietro di me c'erano due delle attrici più belle del mondo, ovvero Salma Hayek e Penélope Cruz".

Garfield ha quindi detto di non essere arrivato in tempo al bagno. Per questo motivo voleva scusarsi con le attrici per aver vomitato davanti a loro. "Voi siete delle divinità, apprezzo così profondamente il vostro talento e mi dispiace per quell'esperienza. Siete state così dolci con me. Stavo cercando di vomitare e ricordo che voi mi avete parlato. Non avevate motivo di parlarmi. Ero come un tipo da 'Napoleon Dynamite'. Mi avete chiesto come stavo ed io dicevo cose come 'Vi amo entrambe. Perché? Perché state parlando con me?'", ha ricordato Garfield imitando se stesso in lacrime.

Nel 2018, mentre era ospite del The Late Show with Stephen Colbert, Garfield ha raccontato di quella volta in cui ha dato il suo primo bacio con "30 ragazze" ad una festa: "Avevo 13 anni. C'erano circa 50 ragazzi e ragazze su lati separati di questo giardino e nessuna supervisione dei genitori. Improvvisamente, è stata come una scena di Braveheart, in cui gli scozzesi e gli inglesi iniziano a caricarsi a vicenda. Rimane una delle migliori serate della mia vita! È stato come un risveglio sessuale di massa".