Terapia di coppia per amanti

2017, Commedia

2.7
Terapia di coppia per amanti (2017)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Viviana e Modesto sono amanti. Molto diversi tra loro, continuano ad avere una doppia vita frequentandosi di nascosto dai rispettivi coniugi. Il loro rapporto, però, sembra giunto a un punto morto e così Viviana trascina Modesto dall'analista per cercare una soluzione. Lo psicologo, dal canto suo, si troverà nella bizzarra posizione di dover affrontare una terapia di coppia per amanti...



#TerapiaDiCoppiaPerAmanti: una ridondante litania sulle relazioni senza sentimento, dall’ironia stantia
Perché ci piace
  • La storia, in fondo, è particolare perché vuole inquadrare l’amore e le relazioni da un punto di vista atipico: quello degli amanti.
  • Difficile non amare Pietro Sermonti in qualsiasi ruolo, riesce sempre a caratterizzare i suoi personaggi, anche quando aspetti che dica "Troppo italiano" da un momento all’altro.
  • Per i grandi nostalgici, la colonna sonora di Alan Sorrenti con il cult italiano "Figli delle stelle" è un evergreen.
Cosa non va
  • Nonostante i buoni intenti e il materiale originale, la commedia stenta a decollare, restando incastrata tra battutine, ironia stantia e situazioni paradossali.
  • Gli attori risentono della sceneggiatura poco approfondita, restando intrappolanti in personaggi piatti e molto simili a macchiette.
  • Troppi stereotipi e luoghi comuni non usati a favore dell’economia della storia, ma che non fanno altro che allontanare lo spettatore, impedendogli di ritrovarsi nella storia o empatizzare con i personaggi.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti