Natale a Miami 2005

N/D
1.3/5
La locandina di Natale a Miami

Natale a Miami è un film 2005 diretto da Neri Parenti e interpretato da Massimo Boldi, Christian De Sica, Massimo Ghini, Vanessa Hessler, Francesco Mandelli, Giuseppe Sanfelice, Paolo Ruffini, Raffaella Bergè, Caterina Vertova del genere Comico, Commedia, prodotto in Italia e distribuito in Italia da Filmauro. Durata: 100 min. Uscita ITA: 16 Dicembre 2005.

Trama

Giorgio, abbandonato e tradito da sua moglie Daniela, parte con l'amico Mario per Miami, ma scopre che è proprio lui l'amante della moglie. Per vendetta, allora, cede alle lusinghe di Stella, la giovane figlia di Mario, da sempre innamoratissima di lui. Massimo, suo figlio Paolo ed i suoi amici, Diego e Lorenzo, decidono anche loro di partire in vacanza per Miami: il povero Massimo, però imbranato per natura, riesce a trasformare in un disastro ogni avventura dei tre ragazzi...

Cast

Massimo Boldi Massimo Boldi Ranuccio
Christian De Sica Christian De Sica Giorgio
Massimo Ghini Massimo Ghini Mario
Vanessa Hessler Vanessa Hessler Stella
Francesco Mandelli Francesco Mandelli Paolo
Giuseppe Sanfelice Giuseppe Sanfelice Lorenzo
Paolo Ruffini Paolo Ruffini Diego
Raffaella Bergè Raffaella Bergè Daniela
Caterina Vertova Caterina Vertova Tiziana

Vai al cast completo di Natale a Miami

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Natale a Miami e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Natale a Miami è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 16 Dicembre 2005 (Filmauro).
Le riprese del film si sono svolte in USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Miami, Florida, USA

Cinepanettoni: un lungo filone di successi - Quello del cinepanettone è un filone comico di tradizione esclusivamente italiana, che è nato nei primi anni Ottanta con il film Vacanze di Natale, dei Vanzina, e si è consolidato come un vero e proprio franchise a partire dai primi anni Zero. Subito dopo il successo di Sapore di Mare infatti, ai Vanzina fu chiesto di realizzarne una versione 'natalizia', ambientata in una località sciistica come Cortina, e fu così che il primo Vacanze di Natale diede il via ad una lunga tradizione di successo e di grandi incassi ai botteghini. Seguirono Vacanze in America quindi Vacanze di Natale '90 - che diede il via al sodalizio artistico tra Christian De Sica e Massimo Boldi - Vacanze di Natale '91, quindi Anni 90 (parte I e II) S.P.Q.R, Vacanze di Natale 95, i due A spasso nel tempo e Paparazzi.

Fino alla fine degli anni Novanta quindi, il filone dei cinepanettoni prosegue con titoli che a volte richiamano la natura 'vacanziera' del genere stesso, e con titoli che invece tentano altre strade, allacciandosi alle parodie di altri generi cinematografici o dell'attualità. Dai primi anni Zero invece, il cinepanettone tenta di farsi più "riconoscibile" attraverso una serie di titoli legati al Natale e varie mete vacanziere. Dopo Vacanze di Natale 2000 e Bodyguards infatti, il franchise prosegue con Merry Christmas del 2001, quindi Natale sul Nilo, in India, in Love, a Miami, a New York, in Crociera, a Rio, a Beverly Hills, in Sudafrica e infine fa ritorno a Cortina. Va detto che con il cinepanettone newyorkese si interrompe la collaborazione tra Boldi e De Sica - per divergenze artistiche e personali tra i due attori - mentre con Vacanze di Natale a Cortina si tenta un ritorno alle "origini" del franchise tentando al tempo stesso di puntare tutto su una comicità meno grossolana. Una svolta dovuta al leggero calo di incassi di Natale in Sudafrica.

Col tempo si è tentato di "replicare" la formula del cinepanettone - ad esempio Boldi ha lanciato una sua serie di commedie pre-natalizie (o post-natalizie, in alcuni casi) dopo il "divorzio" artistico da De Sica - ma il cinepanettone per eccellenza resta quello che vede Christian De Sica alla guida di un cast solitamente composto da attori brillanti più affermati, nuove leve della comicità e bellezze sconosciute o particolarmente note (come Manuela Arcuri, Belen Rodriguez, Megan Gale, Elisabetta Canalis, per citarne alcune) e qualche star internazionale come Luke Perry, Ronn Moss, Carmen Electra. Nel 2009 il franchise è entrato ufficialmente nel Guinness dei Primati per essere il più lungo della storia del cinema, arrivando a battere quello di 007.

  • M'ha detto mamma che da giovane ti chiamavano il mandrillone di Frascati, che eri un ninfomane maschio

Altre 5 curiosità e citazioni su Natale a Miami

Accoglienza

Attualmente Natale a Miami ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Incassi in italia
21.2 milioni €

Box-office Natale a Miami (2005)

Critica

Natale a Miami è stato accolto dalla critica nel seguente modo: su Imdb il pubblico lo ha votato con 3.8 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

dvd

Natale a Miami - Edizione speciale
2006 - D.N.C.
Contiene 1 Ora e 40 Minuti di contenuti su 2 Dischi.

Tutti gli home video

News e articoli