Easy Living - La vita facile 2019

3.0/5
3.0/5
Locandina di Easy Living - La vita facile

Easy Living - La vita facile è un film di genere Commedia, Drammatico del 2019 diretto da Orso Miyakawa e Peter Miyakawa con Manoel Hudec e Camilla Semino Favro. Durata: 93 min. Distribuito in Italia da I Wonder Pictures. Paese di produzione: Italia.

Trama

La trama di Easy Living - La vita facile (2019). Ventimiglia. Una ragazza che contrabbanda medicinali e sigarette, suo fratello adolescente, un maestro di tennis americano. L’improbabile trio si unisce intorno a Elvis, immigrato senza documenti, e tra una cena e una bottiglia di vino decide di aiutarlo a varcare il confine con la Francia per raggiungere la moglie incinta.

Ventimiglia, città al confine tra Italia e Francia. Il trio di amici formato da Brando, Camilla e Don trascorre le giornate tra tennis club, cene di lusso e proiezioni cinematografiche. Brando ha quattordici anni, Camilla è una studentessa universitaria che contrabbanda medicine alla frontiera, Don è un maestro di tennis molto stravagante. Tutto cambia quando incontreranno un migrante clandestino che ha come obiettivo di varcare il confine alla ricerca di un futuro…

Una commedia delicata e sincera che ha conquistato il pubblico del Torino Film Festival e che, con leggerezza, sfiora argomenti pienamente attuali. Ventimiglia si è lentamente trasformata in un luogo di attesa e di tensione. Migliaia di migranti hanno cominciato a concentrarsi lì, bloccati, alcuni anche per mesi, nella speranza di riuscire ad arrivare in Francia. Quest’atmosfera di sospensione si è purtroppo trasformata in normalità e le dinamiche quotidiane di frontiera (come la differenza di prezzo di medicine, benzina, alcol e sigarette) sono diventate ostacoli insuperabili. Il film racconta una storia che parla di chi siamo e di chi vorremmo essere, che viaggia sul filo dell’ironia senza mai dimenticare quanto siano importanti la speranza e l’umanità.

Recensione

Uno sguardo poetico sul tema dei migranti in un'opera prima fuori dai canoni, come evidenzia a nostra recensione di Easy Living - La vita facile. Ancora due fratelli intenti a svecchiare la produzione italiana: dopo i gemelli D'Innocenzo, col loro gusto grottesco e surreale, e dopo i De Serio, e il loro rigore neorealista, ecco i cosmopoliti Orso e Peter Miyakawa, cresciuti tra Torino, Milano e Tokyo e formatisi negli Stati Uniti. I due cineasti, alla loro prima prova sul lungometraggio, affidano al fratello minore James Miyakawa il ruolo di sguardo narrante della vicenda che vede un migrante speranzoso di …

Leggi la recensione completa di Easy Living - La vita facile (3.0 stelle su 5)

Perché ci piace

  • Pellicola vivace, edificante, che tenta una nuova via nel panorama asfittico della commedia italiana contemporanea.
  • Si propone di toccare un tema importante come la sorte dei migranti, ma lo fa senza mai indulgere nel pietismo.
  • I toni delicati e garbati veicolano un messaggio positivo, rafforzato dall'afflato multiculturale che si respira nel film.

Cosa non va

  • Tante le incertezze a livello stilistico, narrativo e soprattutto nella recitazione. A tratti i personaggi sembrano esili marionette.
  • La prima parte tarda a svelare dove vuole andare a parare.

Cast

Manoel Hudec Don
Camilla Semino Favro Camilla
Alberto Boubakar Malanchino Elvis
James Miyakawa Brando
Giorgio Serra Farmacista
Brando Facente Eric Il Barista
Francesco Sala Fioraio
Alessandro Bonsignori Party Animal
Giovanna Luraschi Signora In Spiaggia 1
Paola Luraschi Signora In Spiaggia 2

Vai al cast completo di Easy Living - La vita facile

Accoglienza

Attualmente Easy Living - La vita facile ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Easy Living - La vita facile è stato accolto dalla critica nel seguente modo: su Imdb il pubblico lo ha votato con 8.1 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli