Star Wars: Gli ultimi Jedi

2017, Azione

“Che la Forza sia con te”: la nostra intervista a R2-D2

Intervista video alla costante di Star Wars: R2-D2, presente in ogni film della saga. Abbiamo incontrato il droide all'anteprima europea di Gli ultimi Jedi a Londra e, per farlo parlare, abbiamo cercato di corromperlo con la pizza.

Oscar 2016: C-3PO, R2-D2 e BB-8 sul palco

Citando il sommo Desmond David Hume, no, non il filosofo, ma il romantico scozzese naufragato sull'isola di Lost, in uno degli episodi più belli mai visti in televisione, il 4x05 The Constant, potremmo dire: "See ya in anotha life, brotha!" (ci vediamo in un'altra vita, fratello), o, meglio, "See ya in anotha saga, brotha!", per salutare la costante di Star Wars, l'unico personaggio presente in tutti i film di Guerre stellari.

Leggi anche: Gli ultimi Jedi: Star Wars colpisce ancora... ma in modo inaspettato

Stiamo parlando, ovviamente, del droide R2-D2, che, insieme a C-3PO, è la memoria storica della saga, nonché, a detta di molti, il vero protagonista di Star Wars. Sicuramente è uno dei personaggi più simpatici e riconoscibili di sempre, con le sue lucine e i trilli inconfondibili. Fedele compagno di Anakin Skywalker (Hayden Christensen) prima e di Luke Skywalker (Mark Hamill) poi, recentemente ha passato il testimone di droide più amato di sempre a BB-8, ma nel cuore dei fan storici rimane lui il compagno inseparabile di mille avventure.

Leggi anche: Sul red carpet di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, tra maestri e friendzone

R2-D2

In occasione dell'anteprima europea a Londra di Star Wars: Gli ultimi Jedi, diretto da Rian Johnson, abbiamo avuto l'onore di intervistare proprio R2-D2: il suo senso dell'umorismo, anche se ci hanno detto che non potevamo capirlo (ma che ne sanno se la Forza scorre potente o no in noi? Che ne sanno?!), è ancora intatto.

Leggi anche: Adam Driver: "Come per Kylo Ren, i maestri sono importanti: uno dei miei è stato Scorsese"

La nostra intervista a R2-D2

“Che la Forza sia con te”: la nostra intervista a...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Adam Driver: “Come per Kylo Ren, i maestri sono importanti: uno dei miei è stato Scorsese"
Laura Dern e Oscar Isaac: “Cancellare il passato è la strada per il Lato Oscuro”