Modern Family 11, stagione finale: Sarah Hyland e Ariel Winter dicono addio alla serie

L'intervista esclusiva a Sarah Hyland e Ariel Winter per Modern Family 11, la storica comedy la cui stagione finale è in onda su Fox dal 13 Marzo 2020.

INTERVISTA di 13/03/2020
Mf11 152741 0330 R2
Modern Family 11: una foto promozionale della stagione finale

Per Modern Family si avvicina il momento dell'addio: dopo 11 anni, la storica comedy che racconta la storia della famiglia allargata Pritchett-Dunphy-Tucker vive la sua stagione finale, in onda dal 13 Marzo su Fox Italia. Per commemorare la fine di questo lungo e premiatissimo cammino, abbiamo fatto due chiacchiere con Sarah Hyland e Ariel Winter, le giovani interpreti che per tanti anni hanno dato vita a Haley e Alex Dunphy, per indagare cosa si prova a salutare dei personaggi così amati che le hanno accompagnate per così tanto tempo.

Il momento dell'addio

Come ci si sente a dire addio a Modern Family?

Ariel Winter: È molto triste. Tutti nel cast si vogliono bene e tutti amiamo la serie, ma sono passati 11 anni e credo che le persone siano pronte a fare cose nuove. Siamo molto tristi perché non ci vedremo ogni settimana, ma è stata metà della mia vita. Avevo 11 anni quando ho iniziato a recitare in questa seria e ne avrò 22 quando finirà. È davvero tanto tempo.

Sarah Hyland: Sono davvero grata di essere stata nel cast di una serie che è durata così a lungo. Le persone che guardano la serie si mettono sempre in contatto con noi e la amano ancora, il che è incredibile - ma sono davvero entusiasta di girare l'ultima stagione. Me la godrò al massimo.

Quanto è cambiata Haley nel corso della serie?

Sarah Hyland e Julie Bowen nell'episodio The Kiss di Modern Family
Sarah Hyland e Julie Bowen nell'episodio The Kiss di Modern Family

Sarah Hyland: Penso che sia incredibile vedere il cambiamento di Haley nel corso degli anni. Se si guarda alla storia e al carattere di tutti i personaggi durante l'intera serie, credo che Haley sia quella che è cambiata di più. È cresciuta. Ha sempre avuto un cuore d'oro e ama moltissimo la sua famiglia, ma come ogni adolescente, anche lei a volte li odia tutti. L'avete vista commettere errori e ammettere gli errori, e poi rifare gli stessi errori, ma sono davvero felice del modo in cui è cresciuta ed è cambiata. In questa stagione ci sono state situazioni in cui è stata costretta a crescere ancora di più, ma credo che stia gestendo bene la cosa. Ogni madre con i suoi primi figli passa attraverso quello che sta passando Haley. Soprattutto quando si hanno due gemelli. Penso che sia davvero bello vedere il suo sviluppo fino alla madre che è diventata.

Le 20 migliori commedie romantiche da vedere

La vita che scorre dietro le quinte di Modern Family

Com'è avere dei bambini sul set?

Mf Barg09 153954  0284
Modern Family 11: una scena della stagione finale

Ariel Winter: Adoro i bambini. Ho tanti nipoti e figliocci, quindi sono abituata ad avere bambini intorno - ne abbiamo così tanti sul set in questa stagione, il che è stato davvero bello.

Sarah Hyland: I bambini sono adorabili. Avere i bambini sul set mi ha fatto capire che in realtà ho un istinto materno. È stato molto bello e mi ha aperto gli occhi scoprirlo.

Ti occupi tu del cambio dei pannolini sul set o lo lasci fare a qualcun altro?

Sarah Hyland: Oh, no... Li restituisco alla madre per cose del genere. Però mi piace averli sul set. C'è una bambina, Andi, che piange e la gente si infastidisce per questo - ma ho trovato un modo per calmarla sempre. Le canto sempre una canzone di Dumbo e lei smette subito di piangere. Finché la tieni in braccio, la fai saltellare e le canti quella canzone, lei smette sempre di piangere.

Questa è l'undicesima stagione di Modern Family. Come ci si sente a crescere in TV?

Ariel Winter: Se devo essere onesta, penso che sia difficile per qualsiasi attore bambino crescere in TV davanti a milioni di persone, perché milioni di persone pensano di conoscerti. Pensano di conoscerti davvero bene e pensano di poter commentare tutto quello che indossi e tutto quello che fai, o come cresci e cambi. Penso che Rico [Rodriguez, che interpreta Manny Delgado], Nolan [Gould, che interpreta Luke Dunphy] e io siamo cambiati molto in 11 anni - ma probabilmente è stato più facile per i ragazzi.

Qual è stato l'aspetto più difficile di crescere davanti a milioni di persone?

Sofía Vergara ed Ariel Winter nell'episodio The Bicycle Thief della serie Modern Family
Sofía Vergara ed Ariel Winter nell'episodio The Bicycle Thief della serie Modern Family

Ariel Winter: Ho odiato soprattutto l'anno in cui ho avuto l'apparecchio. È stato un anno davvero imbarazzante per me, perché ho attraversato anche la pubertà quell'estate. Avevo un aspetto diverso [quando sono tornata al lavoro], ma non avevo ancora raggiunto pianamente la pubertà. Avevo invece delle "cose" imbarazzanti.

Quali altre sfide hai affrontato?

Sarah Hyland: I leoni da tastiera.

Ariel Winter: Sì. Esattamente. È davvero difficile crescere davanti a milioni di persone che hanno un'opinione su tutto quello che fai; persone a cui è permesso dire qualsiasi cosa in qualsiasi momento. La gente ama internet, quindi è stato sicuramente difficile, ma Sarah ed io ci supportiamo molto l'un l'altra e questo ci ha reso più forti man mano che crescevamo. E ora, siamo cresciute. Ora siamo tutti adulti.

Sarah Hyland: La gente ama in modo particolare attaccare le donne, ma credo che Ariel sia una donna straordinaria. È sempre stata molto matura e lo gestisce con tanta grazia e compostezza. Entrambe li abbiamo affrontati con tutta la nostra forza e la nostra arguzia.

Cosa ne pensi di crescere davanti a milioni di persone, Sarah?

Mf Barg05 153248 3710
Modern Family 11: Sarah Hyland, Ed O'Neill e Sofia Vergara in un'immagine dalla stagione finale

Sarah Hyland: Avevo già 18 anni quando ho iniziato a recitare nella serie. Avevo già attraversato la pubertà, ma mi guardo ancora indietro e penso di aver vissuto delle stagioni da brivido. Non per la pubertà, ma per altri problemi di salute. Per esempio, non sopporto la quarta o quinta stagione perché avevo una pessima faccia da Prednisone e sono ingrassata tipo 30 chili. Penso che sia stato più o meno lo stesso periodo: quando Ariel ha avuto le sue "cose", io ho avuto un problema di salute, il che non è stato divertente.

È doloroso guardare indietro a quel periodo?

Sarah Hyland: Non è doloroso guardare indietro. È solo fastidioso. È come dire: "Urgh!" Vado avanti sapendo che non pubblicherò mai una foto della quarta o quinta stagione. È così che lo supero.

Quali momenti ti piace ricordare?

Sarah Hyland: Mi piaceva molto quando ero bionda nella serie. Mi manca essere bionda. Quel periodo di tempo coincide con la partecipazione di Adam DeVine allo show, ed è stato molto divertente. È una persona fantastica da avere intorno ed era molto divertente recitare con lui nella serie. Adam ed io siamo molto vicini d'età e mi è successo raramente in Modern Family di lavorare con persone della mia età. Quella è stata la prima volta che ho avuto qualcuno nella serie che avesse la mia età.

Le 24 migliori commedie romantiche su Netflix

L'importanza di Modern Family

Quali sono le più grandi conquiste di Modern Family?

Mf Barg09 153884 8478
Modern Family 11: Eric Stonestreet in una scena dell'episodio natalizio

Sarah Hyland: Credo che lo spettacolo abbia riunito le famiglie. Penso che sia davvero fantastico, soprattutto in un'epoca in cui i bambini e gli adolescenti possono essere così distanti dalle loro famiglie a causa di cose come i social media, i telefoni e i computer.

Ariel Winter: Mi piace il fatto che nello spettacolo si possa sempre trovare qualcosa che abbia un significato per ognuno di noi.

Sarah Hyland: Sapete, ci ho pensato a questo... Penso che i cameraman e i nostri addetti alla messa a fuoco siano davvero incredibili nel riuscire a connettere [la serie] al pubblico. Il format in cui viene girata questa serie è quello del mockumentary e penso che faccia sentire il pubblico come se fosse nella serie quando guardiamo la telecamera. Penso che gli zoom e il riavvolgere che fanno i cameraman e gli addetti alla messa a fuoco siano così geniali che la macchina da presa è il tredicesimo personaggio della serie. È un membro aggiuntivo del cast. E penso che questo sia ciò che attira davvero il pubblico. Li fa sentire come se non stessero solo guardando una famiglia, ma che ne fanno parte.

Cosa "prenderete in prestito" dal set quando finalmente direte addio alla serie?

Sarah Hyland: Sto ancora cercando di capire cosa voglio prendere, perché davvero non lo so. L'unica cosa che mi viene in mente è il ritratto di Haley e Dylan [interpretato da Reid Ewing], ma sarà piuttosto imbarazzante tenerlo a casa mia. Voglio qualcosa che mi ricordi la serie, quindi devo capirlo al più presto. Ci sto lavorando.

Ti rende triste dire addio a Modern Family o non vedi l'ora di passare a qualcosa di nuovo?

Mf Barg14 154483 5267
Modern Family 11: una scena di gruppo della stagione finale

Sarah Hyland: Credo che 11 anni siano un periodo di tempo molto lungo e paragono il mio tempo nella serie all'avere un ospite in casa, tipo il tuo migliore amico che ti viene a trovare e che vive dall'altra parte del Paese. Lo ami e vuoi stare con lui, ma non vuoi prolungare l'accoglienza perché non vuoi che le cose si rovinino. Non è stato ancora rovinato niente e voglio davvero potermi aggrappare a quest'idea in cui tutto va bene. Voglio aggrapparmi ai bei ricordi e non esagerare. Per me, Haley si sta avvicinando al finale che volevo per lei. Ne sono davvero felice.

Ed O'Neill è stato il numero uno nella lista degli attori da chiamare per recitare in Modern Family fin dalla prima stagione dello show. Cosa ti mancherà di più nel lavorare con lui quando la serie finirà?

Ariel Winter: È divertente... Abbiamo creato un libricino chiamato 'I consigli di Ed'. Una delle mie cose preferite che mi ha detto è stata: "Perché stare in piedi quando puoi sederti? Perché sedersi quando ci si può sdraiare? Perché sdraiarsi quando si può prendere la macchina per tornare a casa?" Quando mi ha detto queste parole, avevo le lacrime dal ridere. Non ce la potevo fare.

Sarah Hyland: È esilarante.

Ariel Winter: È stato epico. Ci mancherà molto lavorare con lui. Ad essere onesti, ci mancheranno tutti.

Si ringrazia l'ufficio stampa Fox Italia