Le 20 migliori serie TV da vedere sulla droga

Una selezione delle 20 migliori serie TV sulla droga, un tema complesso da affrontare: scopriamo come, nelle sue varie sfumature, lo abbia fatto l'universo seriale, con la classifica aggiornata al 2019.

CLASSIFICA di 12/02/2020
Narcos Messico Diego Luna Jpg 750X400 Crop Q85
Diego Luna è Miguel Angel Felix Gallardo Nella serie TV Narcos: Mexico

Il mondo della televisione ha raccontato, in tutte le sue sfaccettature e con numerose serie sulla droga, un argomento di grande risonanza e, purtroppo, sempre molto attuale: che siano drammatiche, d'azione, thriller o commedie, questo genere di serie inquadra il fenomeno e lo mostra nella sua eterogeneità.

Tra le tematiche più difficili da affrontare in una serie televisiva vi è, sicuramente, quello della droga, una piaga sociale diffusa in tutto il pianeta. Da una lato troviamo le vittime, individui che precipitano nel tunnel della dipendenza, rovinando la propria esistenza e quella delle persone che stanno loro accanto; alcuni riescono a uscirne, altri, purtroppo, ne rimangono invischiati per sempre. Dall'altro lato, invece, trovano posto i trafficanti e le persone che guadagnano sul commercio di droga, dal semplice spacciatore di quartiere alla criminalità organizzata. In una sorta di limbo che si interpone tra questi due estremi ci sono i consumatori occasionali, coloro che lo fanno per svago, per abitudine o, magari, per seguire una moda. L'universo seriale affronta la tematica da tutti e tre questi punti di vista. Da Breaking Bad a Narcos, scopriamo, quindi, le 20 migliori serie TV sulla droga da vedere.

Le 50 serie tv da vedere del 2019

1. Breaking Bad (2008-2013)

Breaking Bad: Aaron Paul e Bryan Cranston in una scena della stagione 2
Breaking Bad: Aaron Paul e Bryan Cranston in una scena della stagione 2

Non potevamo che iniziare la nostra lista delle migliori serie TV sulla droga da vedere con Breaking Bad, una delle serie in assoluto più vista su Netflix nonché quella che ha ricevuto la più alta valutazione di tutti i tempi. Composta da 5 stagioni e andata in onda dal 2008 al 2013, la serie ha come protagonista Walter White (Bryan Cranston), un professore di chimica che, dopo aver scoperto di essere affetto da un cancro, decide di iniziare a produrre e spacciare anfetamina, in modo da garantire la sopravvivenza della propria famiglia.

Breaking Bad, 10 anni dopo: è ancora la serie TV da battere?

Breaking Bad: Aaron Paul e Bryan Cranston nell'episodio Live Free or Die
Breaking Bad: Aaron Paul e Bryan Cranston nell'episodio Live Free or Die

2. Limitless (2005-2006)

Limitless: Georgina Haig e Jake McDorman in una foto della prima stagione
Limitless: Georgina Haig e Jake McDorman in una foto della prima stagione

Sequel dell'omonimo film del 2011, Limitless è una serie televisiva statunitense andata in onda tra il 2005 e il 2006, per una stagione. Protagonista della serie è Bryan Finch (Jake McDorman), un uomo newyorkese che, dopo essere entrato in contatto con una droga dal nome NZT, entra in possesso di capacità intellettive sovrumane. Grazie a queste doti eccezionali, viene chiamato dall'FBI per collaborare con una squadra investigativa.

3. Gomorra (2014-n.d.)

Gomorra - la serie, Salvatore Esposito è Genny Savastano
Gomorra - la serie, Salvatore Esposito è Genny Savastano

Serie TV italiana ispirata all'omonimo romanzo di Roberto Saviano, Gomorra segue le gesta di una serie di spacciatori e camorristi che agiscono nella periferia di Napoli, a Scampia. In particolare, la narrazione si concentra sulle azioni malavitosi del clan dei Savastano, una delle organizzazioni criminali più potenti del napoletano al cui vertice ci sono Pietro (Fortunato Cerlino), il suo braccio destro Ciro di Marzio (Marco D'Amore) e il suo erede designato Genny (Salvatore Esposito).

4. Come vendere droga online (in fretta) (2019-n.d.)

Come Vendere Droga Online In Fretta 1
Come vendere droga online (in fretta): Maximilian Mundt insieme a Danilo Kamperedis in una scena

Come vendere droga online (in fretta) è una serie TV tedesca che segue le vicissitudini di uno studente delle superiori, Moritz (Maximilian Mundt) che, con l'aiuto del suo migliore amico Lenny (Danilo Kamperidis), mette in piedi un business di droga online, con l'obiettivo di riconquistare la ragazza che ama. Le vicende narrate in questa serie si basano sulla vera storia di Maximilian S., un giovane di Lipsia che ha creato un commercio di droga su Internet per un valore di quattro milioni di euro.

Come vendere droga online (in fretta), la parola ai protagonisti: "Le serie europee Netflix propongono storie

5. The Wire (2002-2008)

The Wire: Dominic West, Wendell Pierce e Larry Gilliard Jr nella prima stagione
The Wire: Dominic West, Wendell Pierce e Larry Gilliard Jr nella prima stagione

Prodotta da HBO e trasmessa dal 2002 al 2008 per un totale di 5 stagioni, The Wire è un vero e proprio cult tra le serie TV dedicate al tema della droga. Ambientata a Baltimora, la serie racconta, in maniera dura e realistica, lo spietato conflitto tra la polizia e le attività criminali legate al traffico di stupefacenti. Ogni stagione è struttura in modo da seguire, passo dopo passo, lo svolgimento di un'unica indagine di polizia, incorniciata in un contesto sociale criminale e disfunzionale.

6. Weeds (2005-2012)

Mary-Louise Parker nell'episodio Wonderful Wonderful di Weeds
Mary-Louise Parker nell'episodio Wonderful Wonderful di Weeds

Dopo l'improvvisa morte del marito, Nancy Botwin (Mary-Louise Parker), una donna con due figli, si ritrova costretta a intraprendere la strada dello spaccio di marijuana per riuscire a mantenere il proprio stile di vita. Ambientata in una immaginaria periferia californaiana, Weeds è una serie TV di genere commedia arricchita da un irresistibile black humor.

7. Narcos (2015-2017)

Narcos: Wagner Moura a Paulina Gaitan in una foto della stagione 2
Narcos: Wagner Moura a Paulina Gaitan in una foto della stagione 2

Impossibile parlare di serie TV sulla droga da vedere senza menzionare Narcos (di Chris Brancato), la serie in stile falso documentario che racconta la storia di Pablo Escobar (Wagner Moura) e del cartello di Medellín, vasta organizzazione di narcotrafficanti operante tra gli anni Settanta e Ottanta in Colombia. Narcos, andato in onda dal 2015 al 2017, ha avuto anche un macabro risvolto nella vita reale: un operatore della serie, impegnato nella ricerca di nuove location per le riprese, è stato ritrovato morto nel bagagliaio della sua automobile.

Pedro Pascal in una scena di Narcos
Pedro Pascal in una scena di Narcos

8. Snowfall (2017-n.d.)

Snowfall Stagione 4 Rinnovata
Damson Idris è Franklin Saint nella serie TV Snowfall

Ambientata nella Los Angeles del 1983 durante il periodo della cosiddetta epidemia del crack, Snowfall segue l'intrecciarsi delle vite di alcuni personaggi apparentamente molto distanti tra loro: Franklin Saint (Damson Idris), un giovane spacciatore, l'ex wrestler Gustavo "El Oso" (Sergio Peris-Mencheta), la nipote di un boss messicano, Lucia Villanueva (Emily Rios) e Teddy McDonald (Carter Hudson), un agente della CIA. Snowfall costituisce una vera e propria discesa verso gli inferi, caratterizzata da improvvisi scatti di violenza e una fotografia calda e saturata.

9. Drug Lords (2018-2019)

Mv5Bymvjzje2Zjutzjmzni00Zde4Ltlhytatyjk4Zmm2Mtjknwu3Xkeyxkfqcgdeqxryyw5Zy29Kzs13B3Jrzmxvdw V1 Cr01852479 Al Ux477 Cr00477268 Al
Una scena tratta dalla docu-serie Drug Lords

Diretta da Mike Welsh, Drug Lords è una docu-serie americana che esplora la realtà dei cartelli della droga e dei più famosi boss come Pablo Escobar, Frank Lucas e il clan Pettingill; lo fa attraverso interviste ai protagonisti della spietata lotta tra polizia e narcotrafficanti e riportando i racconti drammatici di eventi realmente accaduti.

10. El Chapo (2017-2018)

El Chapo Season 3
Marco de la O è El Chapo nell'omonima serie TV

El Chapo è una serie televisiva statunitense che racconta la vita del celebre signore della droga messicano Joaquin "El Chapo" Guzmán (interpretato da Marco de la O): dall'ascesa durante gli anni Novanta, al comando del cartello di Sinaloa, fino alla sua cattura definitiva nel 2016. Attualmente, El Chapo sta scontando l'ergastolo nella prigione di massima sicurezza ADX Florence in Colorado.

11. Regina del Sud (2016-n.d.)

Regina Del Sud
Alice Braga è Teresa Mendoza nella serie TV Regina del Sud

Dopo la morte del suo fidanzato, un narcotrafficante assassinato dal suo padrino Don Epifanio Vargas, Teresa Mendoza (Alice Braga) è costretta a lasciare il Messico e scappare in Texas. Durante la sua fuga, però, viene intimata a unirsi al cartello della droga di Camila Vargas, del quale scalerà il vertice; intanto, medita un modo per vendicare la morte del suo compagno. Regina del Sud, in onda dal 2016, è una serie TV drammatica statunitense.

12. Narcos: Mexico (2018-n.d.)

Narcos Mex 209 Sg 00071R20191206 6454 18Kp3Dg
Narcos: Mexico, Diego Luna in una foto degli episodi

Serie televisiva di genere crime realizzata da Carlo Bernard e Doug Miro, Narcos: Mexico ci offre un ritratto della guerra della droga nel Messico degli anni Ottanta, soffermandosi, in particolare, sul ruolo del cartello di Guadalajara. In questo contesto, prende vita la rivalità tra Miguel Angel Felix Gallardo (Diego Luna), leader del cartello, e l'agente della DEA in incognito Enrique Kiki Camarena (Michael Peña): due personaggi che, nonostante appartengano a due fronti contapposti, scopriranno di avere più di una cosa in comune.

13. Elementary (2012-2019)

Jonny Lee Miller e Lucy Liu in una scena dell'episodio Lesser Evils della prima stagione di Elementary
Jonny Lee Miller e Lucy Liu in una scena dell'episodio Lesser Evils della prima stagione di Elementary

Rivisitazione in chiave moderna delle avventure di Sherlock Holmes, Elementary vede il famoso investigatore alle prese con dei seri problemi di dipendenza dalla droga. Dopo essere uscito da una clinica di disintossicazione, Sherlock (Jonny Lee Miller) si trasferisce a New York dove inizia a collaborare con la polizia locale; al suo fianco nelle indagini, la sua terapista riabilitativa Joan Watson (Lucy Liu), versione femminile dello storico assistente.

14. Oz (1997-2003)

Oz 1 1024X576
Una scena tratta dalla serie TV Oz

Ambientata all'interno del penitenziario di Oswald, in una zona degli Stati Uniti che rimane volutamente ignota, Oz segue le vite dei detenuti che appartengono alla sezione del quinto braccio, anche conosciuta come "Il Paradiso"; qui, i prigionieri si trovano all'interno di stanze con vetri in plexiglas, osservati dagli agenti ventiquattrore su ventiquattro. Al centro della quinta sezione, nell'area comune, prendono vita una serie di operazioni malavitose tra cui contrabbando, spaccio e omicidi. In questo girone infernale sulla Terra, Angus (Harold Perrineau) cerca il modo di trovare una via di fuga.

15. Shameless (2011-n.d.)

Emmy Rossum e William H. Macy nell'episodio Aunt Ginger della serie Shameless
Emmy Rossum e William H. Macy nell'episodio Aunt Ginger della serie Shameless

Serie televisiva americana basata sull'omonima serie britannica del 2004 e realizzata da John Wells, Shameless segue le vicende della famiglia disfunzionale Gallagher, composta da un padre alcolizzato e tossicodipendente, Frank (William H. Macy) e dai cinque figli Lip, Ian, Debbie, Carl e Fiona (Emmy Rossum). Quest'ultima, a causa della dipendenza di Frank dall'alcol e dalle sostanze stupefacenti, è costretta a prendersi cura dei fratelli minori, cercando di riportare il padre sulla retta via.

16 Skins (2007-2013)

Img 20200209 102933
Una scena tratta dalla serie TV Skins

In questa serie televisiva britannica vincitrice del premio BAFTA, vengono seguite le vicende di alcuni adolescenti della cittadina di Bristol: tra le tematiche trattate all'interno della serie, ideata da Jamie Brittain e Bryan Elsley (padre e figlio), l'abuso di droghe, i disturbi mentali, la sessualità e la morte. Skins è un prodotto molto diverso rispetto alle serie TV sugli adolescenti a cui siamo abituati: la narrazione, infatti, è estremamente realistica, cruda e priva di censure.

1X05 Tony Stonem 13290427 1600 900
Nicholas Hoult è Tony nella serie TV Skins

17. The Cleaner (2008-2009)

Benjamin Bratt in una scena di The Cleaner
Benjamin Bratt in una scena di The Cleaner

Serie televisiva statunitense andata in onda tra il 2008 e il 2009, The Cleaner si concentra sulla figura di William Banks (Benjamin Bratt), un uomo di Los Angeles che, dopo la nascita delle figlia Lula, fa un patto con Dio per riuscire a smettere con l'abuso di alcol e droga. In seguito a questa sua redenzione, Banks inizia a lavorare con un gruppo di ex tossicodipendenti per aiutarli a uscire dalla propria dipendenza, utilizzando espedienti non del tutto legali.

18. El Club (2019)

Alejandro Speitzer In El Club Serie Tv Credits Netflix
L'attore Alejandro Speitzer in una sequenza della serie TV El Club

Serie TV sulla criminalità messicana, El Club segue le vite di alcuni giovani ricchi e annoiati che decidono di mettere in piedi un commercio di droga attraverso l'utilizzo di un'applicazione. Tutto sembra andare bene fino a quando l'attività dei ragazzi non viene notata delle potenti organizzazioni criminali che sembrano non gradire questa iniziativa.

19. Dope (2017-n.d.)

Dope 2 Sezon Ne Zaman Baslayacak
Un'immagine tratta dalla docu-serie Dope

Docu-serie americana in onda dal 2017, Dope accompagna lo spettatore attraverso lo scioccante universo del narcotraffico staunitense; lo fa intervistando poliziotti, spacciatori e consumatori e mostrando lo sconvolgente contesto sociale che li circonda, caratterizzato da degrado e violenza. Ogni singolo episodio si concentra su un centro di spaccio del Nord America, da Baltimora a Oakland, evidenziandone le peculiarità.

20. Top Boy (2011-n.d.)

37B833Ff0E8F552C9Cefec30A3D8Daa0Ff749Ffe
Una scena tratta dalla serie TV Top Boy

Tra le migliori serie TV sulla droga da vedere, Top Boy, in onda dal 2011, ha riconquistato, da un po' di tempo, una certa popolarità. La serie, ideata da Ronan Bennett, è ambientata nella zona residenziale immaginaria di Summerhouse e segue la vita un gruppo di persone, tra spaccio di stupefacenti e malavita di strada.

ZeroZeroZero, Roberto Saviano: "La cocaina è il motore dell'economia del nostro tempo"