20 film sulla scuola da vedere in classe

20 film sulla scuola da vedere in classe, scopriamo i più adatti, da L'attimo fuggente e Mona Lisa Smile, da High School Musical e School of Rock.

CLASSIFICA di 20/09/2019
Robin Williams in una scena del film L'attimo fuggente
Robin Williams in una scena del film L'attimo fuggente

Un altro anno scolastico è da poco iniziato e non c'è cosa migliore che fare una classifica circa i 20 film sulla scuola da vedere in classe che aiutino a far riflettere non solo gli alunni, ma anche i professori. Perché vedere un film in aula non significa far passare il tempo o godere di un paio di ore lontane dallo studio: significa imparare a guardare il mondo con occhi diversi, a diventare consapevoli riguardo diverse tematiche magari mai sentite o prese in considerazione. In poche parole, le pellicole cinematografiche aiutano a crescere e a sviluppare un proprio pensiero critico.

Tra blockbuster e cinema d'autore, sono diversi i film da vedere in classe che riescono a far comprendere una certa visione del mondo, in grado di raccontare il punto di vista degli studenti, del loro vissuto e della loro condizione scolastica, e anche quello dei docenti, al fine di far convergere tante diverse sfaccettature verso un solo prisma. Da L'attimo fuggente a Mona Lisa Smile, da High School Musical a School of Rock, non rimane altro che l'imbarazzo della scelta.

20. La scuola più bella del mondo (2014)

La scuola più bella del mondo: Rocco Papaleo e Christian De Sica giocolieri tra gli studenti
La scuola più bella del mondo: Rocco Papaleo e Christian De Sica giocolieri tra gli studenti

Uno dei film più recenti che ha messo la scuola come protagonista assoluta è La scuola più bella del mondo, film di Luca Miniero del 2014. In questo film viene mostrata la possibile convivenza tra due diverse realtà territoriali, la Toscana e la Campania, con una scuola di San Quirico d'Orcia, in provincia di Siena, che invita per errore gli studenti di una scuola media di Acerra. Tra risate, colpi di scena e convivenza forzata, ragazzi e professori dei due istituti scolastici metteranno da parte i pregiudizi e i luoghi comuni scoprendo l'altro e divertendosi come non mai.

19. La bicicletta verde (2012)

Wadjda: una scena del film
Wadjda: una scena del film

Tra le varie pellicole che mostrano uno spaccato di vita di un mondo che sembra molto lontano da noi, c'è La bicicletta verde. La storia è incentrata sulla figura di Wadjida, una ragazzina che desidererebbe tanto acquistare la bicicletta di colore verde che ha visto in vendita in un negozio per gareggiare con il suo amico Abdullah. Tuttavia, né la famiglia né la scuola sono a favore del suo sogno, che ella cerca di far diventare realtà: per le ragazze, possedere la bicicletta sarebbe un pericolo per la loro virtù. Nonostante le restrizioni dettate da una società fortemente maschilista e anche classista, lei proverà a combattere per la sua libertà.

18. Non uno di meno (1999)

Film di Zhang Yimou, Non uno di meno segue la storia di Wei, una tredicenne che si trova a dover sostituire il maestro Gao, diventando insegnante di una classe di bambini. Totalmente spaesata, farà di tutto per mantenere una promessa fatta al maestro: far sì che nessun allievo si ritiri dalla scuola durante la sua assenza. La pellicola del 1999 vuole dare voce al disagio in cui vivono molti bambini cinesi, dimostrando anche di come sia importante non lasciarsi scoraggiare dagli ostacoli della vita e di credere sempre nel futuro.

17. Elephant (2003)

Una scena del film Elephant (2003)
Una scena del film Elephant (2003)

Cosa succede quando una giornata, che sembra apparentemente normale, prende una piega tragica e inaspettata? Questo è quello che ha cercato di far emergere Gus Van Sant con il suo Elephant, film vincitore della Palma d'oro al Miglior film e del premio per la Miglior regia a Cannes. In questa pellicola, ambientata durante l'arco di una giornata qualunque, vengono messi a confronto i punti di vista e gli stili di vita di diversi studenti della stessa scuola, concentrando maggiormente l'attenzione su Eric e Alex, due ragazzi che decidono di irrompere e scuola e seminare il terrore.

16. American Graffiti (1973)

Ron Howard in American Graffiti (1973)
Ron Howard in American Graffiti (1973)

Sullo sfondo di una metropoli americana degli anni '60, George Lucas ha dato vita ad American Graffiti, una commedia malinconica, con protagonisti i ragazzi figli di quel tempo, pronti ad andare al college e a iniziare la vita adulta. Tra le varie avventure che renderanno quella notte speciale ed unica, i protagonisti apriranno gli occhi e si renderanno conto che la vita va vissuta a pieno in ogni suo singolo istante e che crescere non significa smettere di essere sé stessi.

15. Election (1999)

Se c'è una commedia dissacratoria e brillante che vale la pena vedere, quella è Election. Diretto da Alexander Payne e con protagonista una giovane Reese Witherspoon, il film porta sullo schermo lo scontro generazionale tra la studentessa Tracy Flicke e il suo professore Jim McAllister (interpretato da Matthew Broderick). Tratto dal romanzo Intrigo scolastico di Tom Perrotta, se Tracy è intraprendente e vuole a tutti i costi essere eletta presidente del consiglio scolastico, il suo insegnante mal sopporta la ragazza, e decide perciò di ostacolare il suo desiderio di vittoria.

14. Addio, Mr. Chips (1939)

Tra i film più datati di questa classifica, c'è sicuramente Addio, Mr. Chips: ciò, però, non significa che non sia uno dei più significativi e riflessivi, anzi. Il film è una carrellata sulla vita di Charles Chippins, un vecchio maestro che ricorda i momenti più importanti della sua vita, dai suoi primi anni di insegnamento all'incontro con la sua futura moglie, dal rapporto con i suoi studenti al notare cambiamenti di vita e pensiero nelle generazioni che sono passate sui banchi della scuola dove insegnava. Tratto dall'omonimo romanzo di James Hilton, questa pellicola del 1939 vuole dare la visione della scuola come una grande famiglia, un luogo dove si cresce, ci si scontra e ci si viene incontro, un modo per creare la propria identità e per raggiungere la vita adulta con dei valori, imparando dai propri insegnanti che, a loro volta, imparano dai ragazzi stessi.

13. La classe - Entre les murs (2008)

Una scena del film Entre les murs
Una scena del film Entre les murs

Tratto dal romanzo di François Bégaudeau, La classe - Entre les murs segue con taglio documentaristico un intero anno scolastico di un professore che si trova a dover gestire alcuni alunni di una scuola considerata "difficile". Il progetto di Laurent Cantet - vincitore della Palma d'oro come Miglior film al Festival di Cannes del 2008 - entra con pieno diritto nella la categoria dei film educativi, si concentra sul rapporto tra i ragazzi e il docente che cerca di coinvolgerli in dibattiti, argomenti spinosi ma riflessivi, cercando di spiegare loro quanto sia importante la letteratura e avvicinandosi al loro pensiero e ai loro punti di vista, creando così dei punti di congiunzione tra due realtà che sembrano tanto distanti.

12. La scuola (1995)

Tratto da tre libri di Domenico Starnone, Ex cattedra, Fuori registro e Sottobanco, La scuola di Daniele Luchetti punta a voler dare voce ai giovani e anche ai loro professori che, in una maniera o nell'altra, si sentono demotivati e protagonisti di situazioni disagianti. Il film di Luchetti pone sullo schermo uno spaccato di vita scolastica in cui, tra ragazzi ed insegnanti, sono proprio questi ultimi a dare il peggio, tranne poche eccezioni, senza preoccuparsi delle generazioni future e della loro formazione culturale e, soprattutto, umana.

11. Sister Act 2 - Più svitata che mai (1993)

Whoopi Goldberg in Sister Act 2
Whoopi Goldberg in Sister Act 2

Whoopi Goldberg torna nei panni di Deloris Van Cartier, aka Suor Maria Claretta, in Sister Act 2 - Più svitata che mai, pronta a difendere l'istituto scolastico da lei frequentato in gioventù e a salvare dalla noia e da una vita piatta e solitaria gli alunni del corso di musica. In questo film di Bill Duke verrà dato molto spazio alla musica, arte in grado di far esprimere sé stessi e di far battere all'unisono i cuori di quegli alunni che vedono la vita ricca di speranza e si proiettano verso il futuro.

10. Ti va di ballare? (2006)

Rob Brown, Yaya DaCosta e Antonio Banderas in una scena del film Ti va di ballare? - Take the Lead
Rob Brown, Yaya DaCosta e Antonio Banderas in una scena del film Ti va di ballare? - Take the Lead

Ispirato alla storia vera di Pierre Dulaine, danzatore da sala ed insegnante di danza a livello scolastico, Ti va di ballare? narra la storia di Dulain (Antonio Banderas) che vuole insegnare il ballo ad un gruppo di liceali che hanno avuto dei problemi con la giustizia. Il rapporto tra i ragazzi e il ballerino, che inizialmente sembra freddo e ricco di scetticismo, si fa sempre più coinvolgente ed interessante, diventando un punto di scambio reciproco di punti di vista e di stili di danza.

9. Notte prima degli esami (2006)

Una scena del film Notte prima degli esami con il cast del film
Una scena del film Notte prima degli esami con il cast del film

Quando si parla di film sulla scuola, non c'è forse pellicola più citata di Notte prima degli esami, opera di debutto del regista Fausto Brizzi. Film d'eccellenza per i ragazzi che si preparano ad affrontare l'esame di maturità, Notte prima degli esami racconta le ore antecedenti alla prima prova di Maturità di alcuni ragazzi, travolti da ansie e preoccupazioni di ogni tipo. In quella che sembrerebbe essere un'estate qualunque degli anni '80, per i protagonisti arriverà il momento di crescere, cominciando a capire che niente è come appare e che bisogna ricordarsi di cogliere i momenti che determinano il viaggio, senza pensare a cosa si troverà alla meta, coltivando i rapporti e accogliendo tutto quello che la vita può offrire.

8. L'onda (2008)

Jürgen Vogel in una sequenza del film L'onda (Die Welle, 2008)
Jürgen Vogel in una sequenza del film L'onda (Die Welle, 2008)

Tra i film sulla scuola da vedere in classe, c'è sicuramente L'onda, pellicola educativa in grado di far capire come sia potuto nascere un movimento come quello nazista e cosa si debba evitare per impedire che in futuro possano esistere governi e/o movimenti totalitari. Basato sul racconto di Ron Jones, il film di Dennis Gansel è ambientato nella Germania di oggi e narra di quando l'insegnante liceale Rainer Wenger si fa promotore di un esperimento chiamato L'onda che, ben presto, gli comincerà a sfuggire di mano, arrivando a conseguenze violente e dal risvolto tragico.

7. Mona Lisa Smile (2003)

Mona Lisa Smile: Julia Roberts
Mona Lisa Smile: Julia Roberts

Ambientato negli anni '50, Mona Lisa Smile segue la storia dell'insegnante di storia dell'arte, Katherine Ann Watson - interpretata da Julia Roberts - decisa a far cambiare punto di vista alle ragazze del collegio presso cui insegna utilizzando l'arte. Le giovani non vogliono altro che essere allevate e preparate ad affrontare quella che sarebbe la vita perfetta: esse madri e mogli devote, con un marito possibilmente appartenente ad una buona classe sociale. Sarà la stessa insegnante a perseguire i suoi principi e far crescere nelle sue allieve il senso e la condizione dell'emancipazione femminile in una società così maschilista.

6. Mean Girls (2004)

Lindsay Lohan, Amanda Seyfried, Rachel McAdams e Lacey Chabert e in una scena del film 'Mean Girls'
Lindsay Lohan, Amanda Seyfried, Rachel McAdams e Lacey Chabert e in una scena del film 'Mean Girls'

Si può parlare di scuola e non citare Mean Girls? Assolutamente no. Perché la pellicola di Mark Waters, su sceneggiatura di Tina Fey, diventata un vero e proprio cult vuole mettere in luce quanto sia difficile la vita scolastica e come sia complicato, per una nuova allieva, riuscire ad inserirsi e a sentirsi parte di questa realtà. Ma non tutto è come sembra: se dietro l'angolo sembrano esserci tacite regole e ogni giorno sembra una guerra, in realtà basta cercare di venirsi incontro e di tirare via le maschere che si usano per dimostrare quella sicurezza che si vorrebbe avere e che, in realtà, non si ha ancora.

5. High School Musical (2006)

Prendete l'acronimo HSM, un gruppo di ragazzi poco incline alla simpatia reciproca e tanta musica: et voilà, ecco High School Musical. Il film con Zac Efron e Vanessa Hudgens è stato il vero e proprio cult degli ultimi anni, in grado di travolgere tutte le generazioni che hanno visto la pellicola sin dalla sua uscita, ovvero in quello che sembra ormai il lontano 2006. Difficile odiare i due protagonisti, Troy e Gabriella: incontratisi per caso, dovranno allearsi per battere Ryan e Sharpay, ragazzi tenaci e spudorati che faranno di tutto per essere loro i protagonisti del musical scolastico.

4. Grease - Brillantina (1978)

Grease: Olivia Newton-John e John Travolta in una scena del celebre film
Grease: Olivia Newton-John e John Travolta in una scena del celebre film

Film musicale del 1978, quale pellicola meglio di Grease può far immergere il pubblico nella nostalgia degli anni '50, cercando di raccontare i problemi generazionali dell'epoca? Tra danze, canti, T-Birds e Pink Ladies, Grease - Brillantina si fa promotore di una vita scolastica che va vissuta nella comprensione e nella leggerezza, che non è sinonimo di superficialità.

Grease: 5 cose che (forse) non sapete sul celebre musical con John Travolta

3. Breakfast Club (1985)

La locandina di Breakfast Club
La locandina di Breakfast Club

Avete presente quando dei ragazzi si trovano in punizione e sono costretti a conoscersi? Ecco, questo è il tema principale di Breakfast Club, film di John Hughes che vuole mettere in scena il disagio familiare e scolastico vissuto dai giovani protagonisti. Alcuni studenti di un liceo di Chicago si trovano nella biblioteca scolastica per passare le ore di punizione. Richard Vernon, il professore che li deve sorvegliare, farà in modo che i giovani possano conoscersi meglio ed esporre il loro punto di vista sulla vita.

2. School of Rock (2003)

Jack Black in una scena di School of Rock
Jack Black in una scena di School of Rock

Una scuola, degli studenti, la passione per il rock: non c'è ricetta più fresca, originale e coinvolgente che realizzare un film come School of Rock, diretto da Richard Linklater e interpretato da un pazzesco Jack Black. L'attore interpreta il chitarrista Dewey Finn, poco incline alle regole e completamente devoto alla musica rock. Dopo essere diventato insegnante quasi per caso, egli si renderà conto che è giunto il momento di sfruttare i talenti degli studenti della scuola presso cui insegna, suscitando la loro fiducia e percorrendo insieme il percorso per diventare delle rock star.

1. L'attimo fuggente (1989)

4534457 1757 L Attimofuggente
Una sequenza del film

Se c'è un film sulla scuola da vedere in classe, che entra di diritto in questa lista quello è senza dubbio L'attimo fuggente. Film di Peter Weir del 1989, L'attimo fuggente è ambientato nell'America di fine anni '50, più precisamente nel collegio maschile di Welton. È proprio qui che John Keating (interpretato da Robin Williams), insegnante di letteratura, viene trasferito: egli insegnerà ai propri studenti quanto sia fondamentale seguire la propria strada e vincere gli ostacoli che impediscono di percorrerla: "Carpe diem, cogliete l'attimo ragazzi, rendete straordinaria la vostra vita".

L'attimo fuggente: 30 anni fa, con Robin Williams, il cinema saliva in cattedra