Gravity

2013, Fantascienza

LAFCA elegge Gravity ed Her migliori film dell'anno

Anche 12 anni schiavo, oltre ai film di Cuoaron e Jonze, ottiene importanti riconoscimenti dai critici losangelini; i premi per le migliori interpretazioni vanno a Cate Blanchett, in ex aequo con Adèle Exarchopoulos, e a Bruce Dern. Consegnati anche i premi dei New York Film Critics Online e della Boston Society of Film Critics.

Questo weekend ha visto tre gruppi di gritici americani votare le loro scelte dell'anno. La Los Angeles Film Critics Association (LAFCA), la Boston Society of Film Critics (BSFC) e il New York Film Critics Online (NYFCO) hanno espresso le loro preferenze sulla stagione cinematografica appena conclusa. Partiamo dal gruppo più prestigioso, la Los Angeles Film Critics Association, che quest'anno ha ceduto spesso alla tentazione dell'ex aequo a cominciare proprio dal miglior film, anzi, dai migliori film. L.A. ha votato per Gravity ed Her assegnando ad Alfonso Cuaron il premio per la miglior regia. Altro pari merito, a fianco dell'acclamata Cate Blanchett di Blue Jasmine viene eletta come miglior attrice la protagonista di La vita di Adele Adele Exarchopoulos, mentre il premio per il miglior attore va al veterano Bruce Dern per Nebraska. Curiosa anche la scelta di eleggere migliori attori non protagonisti gli amici Jared Leto (Dallas Buyers Club) e James Franco (Spring Breakers - Una vacanza da sballo). Particolarmente significativo il premio per la miglior sceneggiatura andato a Richard Linklater e alle sue star/ co-sceneggiatori Ethan Hawke e Julie Delpy per Before Midnight. Ecco la lista completa dei riconoscimenti.

Miglior Film: Gravity ed Her
Miglior Regista: Alfonso Cuaron, Gravity
Miglior Attore: Bruce Dern, Nebraska
Miglior Attrice: Cate Blanchett, Blue Jasmine, e Adele Exarchopoulos, La vita di Adele
Miglior Attore non protagonista: Jared Leto, Dallas Buyers Club, e James Franco, Spring Breakers - Una vacanza da sballo
Miglior Attrice non protagonista: Lupita Nyong'o, 12 anni schiavo
Miglior Film Straniero: La vita di Adele
Miglior Film d'Animazione: Ernest & Celestine
Miglior Documentario: Stories We Tell
Miglior Sceneggiatura: Richard Linklater, Ethan Hawke e Julie Delpy, Before Midnight
Miglior Fotografia: Emmanuel Lubezki, Gravity
Miglior Montaggio: Alfonso Cuaron e Mark Sanger, Gravity
Miglior Production Design: K.K. Barrett, Her
Miglior Colonna Sonora: T-Bone Burnett, A proposito di Davis
Douglas Edwards Independent/Experimental Film/Video: Cabinets of Wonder: Films and a Performance by Charlotte Pryce

Passiamo alle scelte della New York Film Critics Online che incorona 12 anni schiavo miglior film e il suo protagonista Chiwetel Ejiofor miglior attore, mentre la miglior regia va a Alfonso Cuaron per lo spettacolare Gravity. A fianco alle prevedibili scelte di Cate Blanchett, miglior attrice protagonista, e Jared Leto, miglior attore non protagonista viene premiata anche Lupita Nyong'o, vera rivelazione di 12 anni schiavo.

Miglior Film: 12 anni schiavo
Miglior Regista: Alfonso Cuaron, Gravity
Miglior Attore: Chiwetel Ejiofor, 12 anni schiavo
Miglior Attrice: Cate Blanchett, Blue Jasmine
Miglior Attore Non Protagonista: Jared Leto, Dallas Buyers Club
Miglior Attrice Non protagonista: Lupita Nyong'o, 12 anni schiavo
Miglior Cast: American Hustle - L'apparenza inganna
Attore Rivelazione: Adele Exarchopoulos, La vita di Adele
Miglior Sceneggiatura: Spike Jonze, Her
Miglior Regista Esordiente: Ryan Coogler, Fruitvale Station
Miglior Fotografia: Emmanuel Lubezki, Gravity
Miglior Uso della Musica: A proposito di Davis
Miglior Film Straniero: La vita di Adele
Miglior Documentario: The Act of Killing - L'atto di uccidere
Miglior Film d'Animazione: The Wind Rises

TOP ELEVEN PICTURES

12 anni schiavo
Before Midnight
La vita di Adele
Dallas Buyers Club
Gravity
Her
A proposito di Davis
Nebraska
Philomena
Prisoners
The Wolf of Wall Street

Finiamo la nostra carrellata con la Boston Society of Film Critics (BSFC) che, per le scelte più importanti, si dimostra concorde con la critica on line della Grande Mela. Anche Boston incorona 12 anni schiavo miglior film, premiando anche Steve McQueen per la miglior regia e Chiwetel Ejiofor per la miglior interpretazione. Commovente il premio postumo per il compianto James Gandolfini, premiato per la sua perfomance nel dramedy indie Non dico altro.

Miglior Film: 12 anni schiavo
Miglior Regista: Steve McQueen, 12 anni schiavo
Miglior Attore: Chiwetel Ejiofor, 12 anni schiavo
Miglior Attrice: Cate Blanchett, Blue Jasmine
Miglior Attore non protagonista: James Gandolfini, Non dico altro
Miglior Attore non protagonista: June Squibb, Nebraska
Miglior Cast: Nebraska
Miglior Sceneggiatura: Nicole Holofcener, Non dico altro
Miglior Documentario: The Act of Killing - L'atto di uccidere
Miglior Film d'Animazione: The Wind Rises
Miglior Film Straniero: La bicicletta verde
Miglior Regista Esordiente: Ryan Coogler, Fruitvale Station
Miglior Fotografia: Emmanuel Lubezki, Gravity
Miglior Montaggio: Daniel P. Hanley e Mike Hill, RushMiglior Uso della Musica: A proposito di Davis

LAFCA elegge Gravity ed Her migliori film...
Privacy Policy