Lei

2013, Commedia

4.0
Lei (2013)
Genere
Commedia, Drammatico, Romantico, Fantascienza
Durata
Regista
Uscita ITA

Los Angeles, in un futuro non troppo lontano. Theodore, un ragazzo solitario dal cuore spezzato che si guadagna da vivere scrivendo lettere personali per gli altri, acquista un sistema informatico di nuova generazione progettato per soddisfare tutte le esigenze dell'utente. Il nome della voce del sistema operativo è Samantha, che si dimostra sensibile, profonda e divertente. Il rapporto di Theodore e Samantha crescerà e l'amicizia si trasformerà in amore, ma non tutto andrà liscio.



#Lei di #Spike Jonze è originale e potente: l’umanesimo ai tempi dell’intelligenza artificiale
Perché ci piace
  • Una delle storie d’amore più potenti e originali della produzione cinematografica statunitense degli anni Duemila.
  • La misuratezza e l’eleganza dello stile registico di Spike Jonze, che rifugge ogni virtuosismo autoreferenziale facendo spesso ricorso a primi piani e inquadrature ravvicinate.
  • Joaquin Phoenix si conferma tra i più talentuosi e versatili attori della sua generazione.
  • Scarlett Johansson, nonostante non appaia mai sullo schermo, con la sua voce suadente e roca dona al sistema operativo Samantha un’intensità inaspettata (si veda la versione originale del film).
  • I raffinati dialoghi tra i protagonisti, nella loro genuinità e profondità, rendono credibili ed emotivamente dense situazioni che sulla carta sarebbero potute facilmente scivolare nel ridicolo.
Cosa non va
  • La vicenda alquanto inusuale di una love story tra un essere umano e un innovativo sistema operativo potrebbe non andare incontro alla sensibilità di tutti.

Le vostre recensioni