Facebook

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, il cast rivela: "Il fiume di cioccolato era disgustoso"

Alcuni protagonisti del celebre film su Willy Wonka del 1971 hanno espresso il loro parere, non particolarmente positivo, sul fiume di cioccolato.

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, il cast rivela: "Il fiume di cioccolato era disgustoso"

Una delle scene più iconiche di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, film del 1971 con il compianto Gene Wilder basato sull'omonimo romanzo di Roald Dhal, vedeva il personaggio di Augustus (Michael Bollner) intento ad abbeverarsi in un vero e proprio fiume di cioccolato.

A quanto pare, però, si trattava soltanto di acqua maleodorante e disgustosa che ha creato non pochi problemi al cast. "L'acqua era freddissima, puzzava e ho dovuto saltarci all'interno e poi uscire fuori tutto il giorno con i vestiti bagnati fradici. Inoltre il fiume era profondo soltanto 10 centimetri e pensavo di battere la testa a terra se non avessi raggiunto il tubo" ha rivelato Michael Bollner in una recente intervista ai microfoni di Polygon.

Wonka, quanti numeri musicali avrà Timothée Chalamet nel film? Lo svela l'attore

Esperienza negativa condivisa anche da Julie Dawn Cole, interprete di Veruca Salt: "L'acqua del fiume stava lì da tre settimane. C'erano delle luci accese e la gente ci svuotava i residui del caffè. Ero preoccupata per la scena del tubo perché temevo che Michael non riuscisse a centrarlo e finisse per inciampare". Bollner ha infine aggiunto: "Hanno utilizzato un tubo di due metri attorno a me e lo hanno riempito d'acqua. Ho dovuto fare affidamento sugli altri ragazzi per evitare che cadessi. Probabilmente questa scena non sarebbe stata approvata dall'OSHA".

Nel 2005 è uscito nelle sale un remake dal titolo La fabbrica di cioccolato, con Johnny Depp nei panni di Willy Wonka. Il 17 marzo 2023 arriverà invece nelle sale un prequel dal titolo Wonka con protagonista Timothee Chalamet.