Willy, il principe di Bel Air: le foto della reunion, con Will Smith c'è anche zia Vivian

Le foto dell'attesa riunione del cast di Willy, il principe di Bel Air: insieme a Will Smith compare Janet Hubert, la prima interprete di zia Vivian.

NOTIZIA di 11/09/2020

Will Smith ha condiviso le prime foto del backstage della reunion su Willy, il principe di Bel Air di HBO Max. Tra gli scatti resi pubblici sui social spicca una foto che ritrae Smith insieme a Janet Hubert, l'attrice che interpretò Vivian Banks, zia di Willy, nelle prime tre stagioni. Una foto che sorprenderà i fan; è noto infatti come sul set non ci sia mai stato un grande rapporto tra Smith e Hubert, che anche dopo l'abbandono della serie non risparmiò diverse critiche nei confronti della star dello show.

La prima foto pubblicata da Will Smith mostra il cast radunato nel celebre salotto di casa Banks, con il protagonista affiancato da Tatyana Ali (Ashley Banks nella serie), Karyn Parsons (Hilary Banks), Joseph Marcell (Geoffrey Butler), Daphne Reid (Vivian Banks, dalla quarta alla sesta stagione), Alfonso Ribeiro (Carlton Banks) e DJ Jazzy Jay (Jazz). La seconda foto, come anticipato, è stata scattata tra le tribune dello studio, con Will Smith impegnato a chiacchierare con Janet Hubert, a distanza di ventisette anni dall'addio dell'attrice allo show.

Janet Hubert ha recitato nel ruolo di Vivian Banks, moglie dello zio di Willy Phil Banks (James Avery, scomparso nel 2013), nelle prime tre stagioni prima di essere licenziata, ufficialmente a causa di una violazione contrattuale legata alla sua gravidanza, anche se non erano un mistero i problemi sul set con il resto del cast e in particolare con Will Smith. Ora questa foto, a distanza di tanti anni, potrebbe sancire la pace definitiva.

Di recente è stato ufficializzato un reboot di Willy, il principe di Bel Air, che racconterà in versione drammatica il trasferimento del giovane a Bel Air. Will Smith è tornato ad interpretare l'agente Mike Lowrey in Bad Boys for Life, al fianco di Martin Lawrence e diretto dai fratelli Adil e Bilall Fallah.