Willie Garson: le reazioni delle star di Sex and the City alla sua morte, da Kim Cattrall a Cynthia Nixon

La scomparsa di Willie Garson, l'attore di Sex and the City morto a 57 anni, ha sollevato numerose reazioni sui social, dalle colleghe ìKim Cattrall a Cynthia Nixon, e altre star.

NOTIZIA di 22/09/2021

A seguito della notizia della morte di Willie Garson, numerose star internazionali hanno utilizzato i canali social per rendere omaggio all'attore che ha conquistato il pubblico nei panni di Stanford Blatch in Sex and the City. Leggiamo alcune delle reazioni apparse online, tra cui quelle di Cynthia Nixon e Kim Cattrall, che con lui hanno condiviso la lunga esperienza nella serie TV statunitense. Di recente, Nixon ha girato con Garson anche il revival And Just Like That, a cui l'attore ha preso parte nonostante la malattia.

La morte di Willie Garson ha riempito di tristezza i cuori dei tantissimi fan di Sex and the City che, nel corso delle 6 stagioni dello show e dei due lungometraggi arrivati sul grande schermo, si erano affezionati in maniera naturale e spontanea al personaggio da lui interpretato, Stanford, il migliore amico di Carrie Bradshaw. Un personaggio sempre allegro, con un inconfondibile sorriso timido e sempre pronto a dare consigli saggi o sostenere i propri affetti. Stando a quanto emerso finora, Garson possedeva queste virtù anche nella vita reale e questo fa ben intendere il dispiacere provato in queste ore da coloro che hanno avuto modo di condividere con lui un pezzo di vita.

Cynthia Nixon, interprete di Miranda in Sex and the Ciyt, ha scritto sui social: "Così profondamente triste per la perdita di Willie Garson. Lo amavamo tutti e adoravamo lavorare con lui. Era infinitamente divertente sullo schermo e nella vita reale. Era una fonte di luce, amicizia e tradizione dello spettacolo. Era un professionista consumato, sempre". L'attrice ha poi continuato: "Il mio cuore è con suo figlio, Nathen Garson. Nathen, spero che tu sappia quanto ti amava e quanto fosse orgoglioso di essere tuo padre".

Parole strazianti, insomma, a cui si aggiungono le reazioni di Kim Cattrall e Chris Noth, rispettivamente interpreti di Samantha e Mr.Big nello show. "Una notizia così triste e una perdita terribilmente triste per la famiglia di Sex and the City. Le nostre condoglianze, riposa in pace caro Willie", si legge sul profilo dell'attrice, dove appare anche una foto di scena condivisa con l'attore scomparso. Noth ha pubblicato un'immagine di Stanford e Carrie, aggiungendo semplicemente un cuore spezzato.

"La famiglia di Sex And The City ha perso uno dei suoi", ha detto a Variety Michael Patrick Williams, produttore esecutivo della serie originale e del revival And Just Like That, le cui riprese sono ancora in corso e nel quale, a questo punto, vedremo l'ultima interpretazione di Garson. Williams ha quindi aggiunto: "Il nostro fantastico Willie Garson. Il suo spirito e la sua dedizione all'arte erano presenti ogni giorno durante le riprese di And Just Like That. Era lì, dandoci tutto se stesso, anche quando era malato. La sua moltitudine di doni, come attore e persona, mancherà a tutti. In questo momento triste e buio, ci conforta il ricordo della sua gioia e della sua luce".

"Non avrei potuto avere un partner televisivo più brillante", ha twittato Mario Cantone, co-protagonista di Garson e marito sullo schermo in Sex and the City. L'attore ha aggiunto: "Sono devastato e sopraffatto dalla tristezza. Portato via da tutti noi molto presto. Eri un dono degli dei. Riposa mio dolce amico. Ti voglio bene".

Matt Bomer, che ha recitato con Garson in White Collar, ha ricordato l'amico e collega in un toccante tributo su Instagram. Nel post, dove appaiono diverse foto di loro due insieme, si legge: "Willi. Non capisco. E non è giusto. L'anno scorso mi hai insegnato così tanto sul coraggio, la resilienza e l'amore. Non ho ancora preparato la mia testa ad un mondo senza di te in esso, dove non posso chiamarti quando ho bisogno di ridere o essere ispirato. L'ultima cosa che hai fatto quando ci siamo salutati è stata abbassare la mascherina (odio il covid), sorridere e strizzarmi l'occhio. So che non rifletteva il dolore che stavi attraversando, ma era indicativo di tutto ciò che eri e sei per me: qualcuno che mi ha sollevato, che mi ha reso migliore e che sempre, sempre mi ha fatto sorridere . Questo mi ha anche ricordato quanto sia forte la nostra famiglia di White Collar. Eravamo tutti lì per Willie e l'uno per l'altro. Ti amo per sempre Willie Garson. Tu vivrai sempre nei nostri cuori e nelle nostre menti: e la tua famiglia di White Collar è sempre qui per Nathen. Riservami un posto, perché sai che voglio essere al tuo tavolo lassù".