Will Hunting - Genio ribelle: la panchina di Robin Williams oggi è celebrata dai fan

Dopo la morte di Robin Williams la panchina del parco del Boston Public Garden è diventata un luogo dove i fan si recano per rendere omaggio all'attore.

NOTIZIA di 19/09/2020

Dopo la tragica morte di Robin Williams, avvenuta nel 2014, la panchina del parco del Boston Public Garden, dove lui e Matt Damon hanno girato la celebre "scena del parco" presente in Will Hunting - Genio ribelle, è diventata un luogo commemorativo dove i fan si recano per rendere omaggio a uno degli attori più amati della storia del cinema.

Will Hunting - Genio ribelle: Ben Affleck e Matt Damon in una scena
Will Hunting - Genio ribelle: Ben Affleck e Matt Damon in una scena

I fan lasciano fiori, citazioni e oggetti vari di fronte e intorno alla panchina; è stata perfino stilata una petizione per erigere un'enorme statua in memoria di Williams nei pressi di quell'angolo del Boston Public Garden.

Williams e Damon sembrano le uniche due persone presenti nel parco durante la celebre scena della panchina ma in realtà, essendo Williams una grande star, a un certo punto c'erano più di 3000 persone nei pressi della panchina: erano tutti fan determinati ad assistere al loro attore preferito all'opera.

Will Hunting - Genio ribelle venne girato a Boston e Toronto tra aprile e giugno del 1997: anche se la storia è ambientata a Boston, gran parte del film venne girata in Canada a Toronto, utilizzando gli interni della Università di Toronto come fossero quelli del MIT e dell'Università di Harvard.