Facebook

Weird: The Al Yankovic Story, Aaron Paul avrebbe dovuto fare un'apparizione

Aaron Paul ha rivelato che avrebbe dovuto fare un'apparizione all'interno di Weird: The Al Yankovic Story, il nuovo film biografico su Weird Al.

Durante una recente intervista per ComingSoon, Aaron Paul, star di Breaking Bad, ha rivelato che avrebbe dovuto fare un cameo nel nuovo film biografico su Weird Al, intitolato Weird: The Al Yankovic Story.

Weird 06244
Weird: The Al Yankovich Story, Quinta Brunso nel ruolo di Oprah Winfrey accanto a Daniel Radcliffe

Aaron Paul ha infatti interpretato Weird Al nell'originale trailer parodico "Funny or Die" per Weird: The Al Yankovic Story uscito nel 2013. Quando gli è stata chiesta la sua opinione sul video che è diventato ora un film intero, l'attore era entusiasta.

"Oh, è fantastico. Me la sono davvero goduta. Quando mi sono seduto per Funny or Die anni fa, mi avevano chiesto che tipo di cosa avrei voluto fare con loro, e io amavo i loro trailer parodici. Quindi ho detto, 'Sentite, se riuscite ad avere l'idea per una parodia o un trailer di un film, amerei farlo'. E dunque, mesi dopo, hanno scelto Weird, ed ero tipo 'Oddio, sono un grande fan di Al', insomma, come puoi non esserlo?"

La star ha poi rivelato che avrebbe dovuto fare un cameo nella pellicola completa, ma non è riuscito a portarlo al termine: "Dovevo fare un'apparizione e ho incontrato Daniel Radcliffe nel parcheggio. Stava andando sul set con una camicia hawaiana e la parrucca riccia. Stavo per fare il cameo e mi hanno fatto il tampone, e avevo il Covid. Non sapevo nemmeno di averlo, ovviamente, e quindi non ho potuto fare il mio cameo. Sono stato fuori gioco per dieci giorni, non mi sono mai sentito così male in tutta la vita. Ed ero così triste di non poter recitare col loro nel set".