Top Gun: Maverick, Joseph Kosinski: "Avevo paura che la canzone di Lady Gaga non mi piacesse"

Joseph Kosinski, il regista di Top Gun: Maverick, ha affermato di essere stato nervoso all'idea di ascoltare la canzone di Lady Gaga per il film perché temeva che non gli sarebbe piaciuta.

NOTIZIA di 05/05/2022

Top Gun: Maverick, il tanto atteso sequel della celeberrima pellicola degli anni ottanta, uscirà nei cinema a fine mese insieme ad una nuova ballata che Lady Gaga ha realizzato esclusivamente per il film. Tuttavia, il regista Joseph Kosinski ha ammesso che inizialmente non era sicuro che una traccia della celebre cantante avrebbe avuto senso in un film d'azione con Tom Cruise.

"È stato snervante ascoltare quella canzone per la prima volta", ha rivelato Kosinski durante un'intervista pubblicata da Insider, ricordando di aver sentito una demo del brano mentre era seduto accanto a Jerry Bruckheimer, produttore del franchise di Top Gun.

"Siamo andati dall'etichetta discografica e ricordo che provavo questo timore, questa paura che non mi sarebbe piaciuta, perché come fai a dire 'no, grazie' a Lady Gaga?", ha continuato il regista, rivelando che numerose etichette discografiche hanno inviato miriadi di canzoni una volta che la Paramount ha annunciato che erano alla ricerca di una canzone originale da inserire in "Maverick".

Tuttavia, la canzone di Lady Gaga, che è una fan del film originale, è diventata subito la preferita di Joseph Kosinski: "Non appena abbiamo ascoltato il brano, Hold My Hand, è stato come, wow, quella è una melodia classica. È fantastico. Anche la demo era meravigliosa."