Tom Ford, è morto suo marito Richard Buckley: più di 30 anni di vita insieme

Richard Buckley è scomparso domenica all'età di 72 anni, dopo una lunga malattia e oltre tre decenni al fianco di Tom Ford, celebre stilista e regista americano.

NOTIZIA di 21/09/2021

Richard Buckley, il marito di Tom Ford, è morto la scorsa domenica a causa di una lunga malattia, dopo aver vissuto per quasi 35 anni con lo stilista e regista statunitense. Il giornalista di moda è morto all'età di 72 anni nella casa sua a Los Angeles, con il marito e il figlio Alexander John Buckley Ford al suo fianco.

"È con grande tristezza che Tom Ford annuncia la scomparsa del suo amato marito", ha dichiarato un rappresentante dello stilista. I due si incontrarono a una sfilata di moda nel 1986 e, da quel giorno, non si allontanarono mai l'uno dall'altro. "Sono andato a una sfilata, e questo ragazzo dai capelli d'argento mi ha iniziato a fissare con i suoi penetranti occhi blu. Dopo quattro settimane avevo già le chiavi del suo appartamento." ha raccontato lo stilista nel 2012.

Il regista Tom Ford sul set di A Single Man
Il regista Tom Ford sul set di A Single Man

Richard Buckley nacque a Binghamton, New York, e passò la sua infanzia e la sua adolescenza diviso tra gli Stati Uniti, la Francia e la Germania. Dopo essersi laureato all'Università del Maryland a Monaco di Baviera, iniziò a lavorare come giornalista presso il New York Magazine.

Nel 1982 si trasferì a Parigi dove lavorò come redattore europeo del Daily News Record di Fairchild Publications. Dopo l'incontro con Ford lavorò per Vanity Fair, Mirabella e Vogue Hommes International, vivendo tra Milano, Parigi, Londra, New York e Santa Fe. Richard Buckley lascia il marito, Tom Ford, e il figlio, Alexander John Buckley Ford, avuto nel 2012.