Tom Cruise, Kyra Sedgwick svela: "Ero a cena a casa sua e arrivò la polizia per colpa mia"

Kyra Sedwick ha raccontato di quando andò a cena a casa di Tom Cruise e per colpa sua la serata fu interrotta dalla polizia.

NOTIZIA di 15/04/2021

Kyra Sedgwick ha ricordato la volta in cui andò a cena a casa di Tom Cruise ed ha premuto un pulsante antipanico, facendo arrivare la polizia nel bel mezzo di una serata alla quale erano state invitate numerose star di Hollywood.

Kyra Sedgwick posa per una foto promozionale della stagione 5 di The Closer
Kyra Sedgwick posa per una foto promozionale della stagione 5 di The Closer

Nell'ultimo episodio del The Drew Barrymore Show, andato in onda mercoledì sera, è stata ospite Kyra Sedgwick, attrice e regista statunitense. Barrymore ha approfittato della sua presenza per chiederle qualche aneddoto riguardante il suo lungo trascorso ad Hollywood e legato ad alcuni dei suoi colleghi più illustri. Nel corso della chiacchierata, Sedgwick ha quindi raccontato di quando andò a cena da Tom Cruise e successe qualcosa di non troppo piacevole.

L'esperienza risale al periodo di riprese di Codice d'onore, il film del 1992 che vedeva protagonista Cruise ma anche il marito dell'attrice, Kevin Bacon. "È una bella storia. È stato un momento triste, ma è comunque una storia divertente", ha detto Sedgwick, continuando a raccontare: "Ero incinta, ero molto incinta, e siamo stati invitati a cena. Avevo lavorato con Tom in Nato il quattro luglio e Kevin stava girando Codice d'onore. Così siamo stati invitati a cena con molte persone famose, tra cui Demi Moore che era nel film e Bruce Willis che era con lei. Anche Rob Reiner e Nicole Kidman erano lì".

Dopo questa premessa, utile per capire il livello degli ospiti presenti quella sera e quindi di coloro che sono stati testimoni di quanto accaduto successivamente, Kyra Sedgwick ha quindi raccontato il piccolo incidente di cui è stata lei stessa artefice nel corso della serata: "Era una di quelle serate a cui spesso non vengo invitata. C'era questo caminetto ed io mi guardavo intorno e c'era questo piccolo bottone sotto la parte alta del camino. Pensavo tipo 'Oh, cos'è quel piccolo bottone?', quindi ho premuto il pulsante perché pensavo che forse sarebbe successo qualcosa di interessante. Invece non è successo niente e quindi ho iniziato a sentirmi un po' nervosa".

Mission: Impossible - Fallout: Tom Cruise in un momento del film
Mission: Impossible - Fallout: Tom Cruise in un momento del film

L'attrice ha spiegato che, a quel punto, scelse di rivolgersi direttamente al padrone di casa per chiedere delucidazioni, spinta forse anche da qualche brutta sensazione: "Ho dato un colpetto sulla spalla a Tom Cruise, che era nel bel mezzo di un discorso, e gli ho detto 'Ho premuto questo pulsante quaggiù'. E lui mi ha detto 'Hai premuto quel pulsante?!' ed io ho pensato 'Sì, ho premuto quel pulsante'. E lui ha detto 'Questo è il pulsante antipanico!'. E così sono arrivati ​​i poliziotti, hanno dovuto interrompere la serata, hanno dovuto vedere Tom. Penso che c'erano più di cinque auto della polizia lì fuori. Non sono stata più invitata a tornare lì", ha concluso Sedgwick ridendo.