Thor: Love and Thunder, Christian Bale : "Ho dovuto chiedere cosa fosse l''MCU"

Nel corso di un'intervista con Total Film, Christian Bale ha dichiarato che, inizialmente, non aveva compreso cosa volesse dire entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe grazie a Thor: Love and Thunder.

NOTIZIA di 21/06/2022

Thor: Love and Thunder sancirà l'ingresso di Christian Bale nel Marvel Cinematic Universe. Peccato che l'attore non avesse capito, almeno inizialmente, il significato di una cosa del genere.

Nel corso di un'intervista con Total Film, Christian Bale ha raccontato di non aver esitato ad accettare un ruolo in Thor: Love and Thunder ma anche di non aver capito, almeno inizialmente, cosa volesse dire entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe. L'attore ha raccontato: "Leggevo articoli che dicevano: 'Christian Bale entra nell'MCU'. Pensavo: 'E cos'è? Cosa ho fatto?'. L'MCU?! Ho chiesto cosa fosse!".

Nel film di Taika Waititi, Christian Bale interpreta Gorr the God Butcher. Secondo il regista, però, il personaggio folle sarà portato sullo schermo in modo non troppo serioso. L'attore ha proseguito: "Ovviamente c'è una sorta di atteggiamento alla Nosferatu. Ho cercato su Google e ho visto che andava in giro sempre in perizoma. Così ho pensato: 'Oddio, hanno sbagliato attore!'. Poi Taika ha subito fugato ogni idea di andare in giro in quel modo".

Waititi e Bale hanno anche organizzato una particolare sequenza sulle note di Kate Bush e Aphex Twin: "Io e Taika volevamo fare un'intera danza, che non abbiamo potuto fare, ma avevamo tutta questa specie di ballo sulle note di Kate Bush su cui abbiamo lavorato. Ma credo che si sia reso conto che non gli sarebbe mai stato permesso di inserirlo nel montaggio finale del film".

Thor: Love and Thunder sarà distribuito nei cinema italiani il prossimo 6 luglio.