The Goonies 2, per Corey Feldman "non può più essere realizzato"

Corey Feldman, una delle star del classico del 1985 I Goonies, afferma che il sequel a lungo ipotizzato non potrà più essere realizzato nonostante la disponibilità del cast.

NOTIZIA di 08/06/2021

Voci di un sequel del classico del 1985, I Goonies, circolano a intermittenza fin dall'uscita del teen cult d'avventura avvenuta 36 anni fa, ma una delle star del film, Corey Feldman, ha spiegato che il film non può più essere realizzato.

I Goonies: Sean Astin, Corey Feldman, Josh Brolin e Kerri Green in una scena
I Goonies: Sean Astin, Corey Feldman, Josh Brolin e Kerri Green in una scena

L'originale I Goonies, diretto da Richard Donner, vedeva nel cast Corey Feldman, Sean Astin, Josh Brolin, Joe Pantoliano, Jeff Cohen, Robert Davi, Anne Ramsey e Martha Plimpton. Al centro della storia un gruppo di giovanissimi outsider che trovano un'antica mappa e si imbarcano in un'avventura alla ricerca del tesoro di un pirata. Il film, amatissimo da pubblico e critica, è diventato un classico per ragazzi e non, ma il preannunciato sequel finora non è mai stato realizzato.

Parlando con Dread Central, Corey Feldman ha affrontato proprio la questione sequel spiegando che, nonostante la disponibilità del cast originale a fare ritorno, ogni tentativo finora è fallito. La scelta del regista 91enne Richard Donner di dirigere Arma Letale 5 invece di The Goonies 2 sarebbe la pietra tombale sul progetto. Come spiega:

I Goonies: John Matuszak in una scena
I Goonies: John Matuszak in una scena

"Non so cosa diavolo sia successo. Tutto quello che so è che quando ho scoperto che il mio caro amico Richard Donner aveva firmato per girare Arma Letale 5 come suo canto del cigno, beh, questo ha praticamente stoppato ogni rumor. È finita. Non possiamo fare The Goonies 2 senza [Donner]. E lui sta sparando insieme al cast di Arma letale".

I Goonies: 5 cose che (forse) non sapete sul film di Richard Donner

Data l'età di Donner, Corey Feldman potrebbe avere ragione, ma l'attore si è affrettato ad aggiungere che il cast si sente ancora unito come una famiglia e tutti vogliono che il sequel accada:

"Questo è il dramma. Quando ci siamo ritrovati via Zoom l'anno scorso, voglio dire, non importa quanti capelli grigi hanno tutti in faccia, l'amore è ancora lì. E il sentimento familiare è ancora lì. E so che segretamente, ognuno di noi piange di notte desiderando che quel magico copione de I Goonies 2 arrivi alla nostra porta il giorno successivo. Ma purtroppo e purtroppo ancora non è arrivato".