Steven Seagal si unisce a un partito politico pro Putin

Steven Seagal si è unito al partito politico pro Vladimir Putin A Just Russia - Patriots - For Truth e ha proposto leggi più dure contro chi danneggia l'ambiente

NOTIZIA di 01/06/2021

Steven Seagal è stato invitato a far parte del partito politico pro Putin A Just Russia - Patriots - For Truth e ha accettato. In occasione delle sue prime dichiarazioni da membro del partito, l'attore ha proposto l'istituzione di leggi più severe contro chi danneggia l'ambiente.

Come riportato da Reuters, Steven Seagal si è unito a un partito politico pro Vladimir Putin. L'alleanza nota con il nome di A Just Russia - Patriots - For Truth ha invitato l'attore a entrare a far parte del proprio partito sabato scorso. Il gruppo si è costituito a inizio 2021 ed è nato dalla fusione di tre partiti di supporto a Vladimir Putin. Sebbene l'attore sia nato in Michigan, ha ottenuto la cittadinanza russa nel 2016 grazie all'intervento dello stesso Putin.

In occasione del suo primo discorso da membro del partito, Steven Seagal ha dichiarato di voler proporre leggi contro chi danneggia l'ambiente: "Spesso non basta semplicemente multare chi danneggia l'ambiente e specula sull'inquinamento!". A Just Russia - Patriots - For Truth controlla un seggio nell'assemblea legislativa del parlamento russo e persegue l'obiettivo di allargare il proprio potere in occasione delle prossime elezioni parlamentari di settembre.

Dal 2018 in poi, Steven Seagal ha già avuto l'opportunità di rappresentare la Russia nell'ambito di alcuni incontri con rappresentanti degli Stati Uniti e in occasione di un meeting in Venezuela.