Stephen King: "J.K. Rowling ha torto sulle donne trans", lo scrittore fa chiarezza sulle sue dichiarazioni

Lo scrittore Stephen King ha voluto chiarire la sua opinione riguardante J.K. Rowling e le sue dichiarazioni sulle donne trans a causa di un articolo fuorviante.

NOTIZIA di 20/05/2021

Stephen King è tornato a parlare di J.K. Rowling e le sue opinioni riguardanti le donne trans dopo un articolo pubblicato da Uproxx che non ha riportato le sue parole nel modo corretto.
Lo scrittore ha usato Twitter per chiarire la sua posizione riguardante la polemica che ha travolto ormai da molto tempo la scrittrice di Harry Potter.

Su Twitter lo scrittore Stephen King ha scritto: "Se non si leggesse con attenzione si potrebbe credere - in base a quanto riportato da Uproxx - che ho detto che l'opinione di J.K. Rowling sulle donne transessuali faccia schifo e sia detestabile. Non l'ho detto. L'autore, Josh Kurp, l'ha dichiarato. Questo si tratta di un editoriale che viene passato come informazione".

Il sito aveva scritto gli aggettivi prima di riportare le dichiarazioni di King rilasciate al Daily Beast dopo che Rowling aveva deciso di non seguirlo più su Twitter in seguito ad un post in cui lui dichiarava "le donne trans sono donne", rendendo quindi non comprensibile a tutti che non erano stati pronunciati da King. Successivamente, nel suo articolo pubblicato il 19 maggio, Uproxx si è scusato con i suoi lettori e ha spiegato di aver modificato l'articolo in modo che fosse chiaro che King non aveva usato quei termini.

Stephen ha quindi scritto su Twitter, prima di chiedere di evitare di usare i termini usati dal sito: "La mia opinione è che Jo Rowling abbia torto sulle donne trans".
Successivamente lo scrittore è dovuto intervenire ulteriormente per ribadire il suo punto di vista sulla questione: "Non ho mai detto che le donne trans non sono donne. Ho detto infatti che lo sono".