Squid Game, un sito di propaganda nordcoreano punta l'indice sulla serie e il Sud "immorale e corrotto"

Un sito nordcoreano ha sfruttato le scene brutali di Squid Game per pubblicare una critica alla società capitalista 'immorale e corrotta' della Corea del Sud.

NOTIZIA di 13/10/2021

Un sito di propaganda nordcoreano ha elogiato Squid Game, dicendo che il dramma di Netflix ha evidenziato come la Corea del Sud, e la sua società capitalista, sia un luogo in cui "corruzione e canaglie immorali sono all'ordine del giorno".

Il 12 ottobre il sito web di Arirang Meari ha pubblicato un articolo in coreano sul dramma Netflix, dichiarando che lo show riflette "la realtà della società capitalista", una "società diseguale in cui le persone vengono trattate come pedine di un gioco".

Squid Game 1
Squid Game: una scena della serie tv coreana

La serie sudcoreana è stata presentata in anteprima su Netflix il 17 settembre ed è velocemente salita in cima alle classifiche della piattaforma di streaming, ottenendo oltre 111 milioni di visualizzazioni nel suo primo mese e diventando, in poche settimane, la serie più vista di sempre del servizio online.

"Squid Game fa capire alle persone la triste realtà della bestiale società sudcoreana in cui gli esseri umani sono spinti in una competizione estrema e la loro umanità viene spazzata via", si legge nell'articolo di Arirang Meari, scritto da un autore senza nome.