Spider-Man, Tom Holland e l'autista che gli spiegò perché avrebbero scelto proprio lui

La star di Spider-Man Tom Holland ha raccontato un curioso aneddoto; a quanto pare, un autista gli spiegò perché avrebbero scelto proprio lui per il ruolo dell'Uomo Ragno.

NOTIZIA di 04/12/2021

Per quale motivo Tom Holland è stato scelto come interprete di Spider-Man dai Marvel Studios? Secondo un autista che stava accompagnando l'attore ai provini, Tom sarebbe stato assoldato perché non attraente come altri interpreti in lizza!

Nel corso della sua partecipazione all'ultima puntata del The Graham Norton Show, Tom Holland ha rivelato questo curioso aneddoto. Mentre si stava recando a sostenere i provini per ottenere il ruolo di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe, il suo autista lo ha squadrato bene e gli ha detto: "Ehi ragazzino, ti posso dire una cosa? Secondo me, otterrai il ruolo! Tutti gli altri attori che ho accompagnato erano fin troppo affascinanti. Avrai il ruolo perché non sei attraente come gli altri!".

Il libro The Story of Marvel Studios: the Making of the Marvel Cinematic Universe scritto da Tara Bennett e Paul Terry è incentrato su numerosissimi dietro le quinte del mondo Marvel e racconta che a essersi segnalati per i provini per il ruolo di Spider-Man sono state ben 1500 persone. A concorrere in "finale" sono stati scelti in sei e Tom Holland è sempre stato considerato il frontrunner per ottenere il ruolo.

Prima di volare ad Atlanta e recitare insieme a Robert Downey Jr., Tom Holland ha superato ben sette provini. Quando è arrivata l'ora dello screen test, i due hanno riproposto una scena che aveva già impressionato gli addetti al casting. A giugno 2015, Holland ha ottenuto il ruolo che gli ha consentito di affermarsi come il più giovane interprete di Spider-Man di tutti i tempi.

Secondo quanto rivelato da The Hollywood Reporter, ad aver preso parte al provino per ottenere il ruolo di Spider-Man sono stati anche Asa Butterfield, Charlie Rowe, Charlie Plummer, Judah Lewis, Matthew Lintz e Timothée Chalamet. Tom Holland, poi, ha rivelato di aver incontrato nuovamente l'autista che gli è stato di buon augurio e gli ha detto: "Ehi, mi avevi detto che avrei ottenuto il ruolo o semplicemente che sono brutto?!".

Tom Holland tornerà nei cinema italiani il 15 dicembre grazie a Spider-Man: No Way Home.