Sky: le uscite più interessanti di marzo

Quali sono le uscite più interessanti su Sky di Marzo? Ecco alcuni appuntamenti imperdibili: la seconda stagione di Warrior, ricca di azione, la dramedy firmata Sky Original Speravo de morì prima - la serie su Francesco Totti, e The Investigation, una nuova serie investigativa danese tratta da una storia vera.

NOTIZIA di 26/02/2021

A marzo 2021 le uscite più interessanti su Sky si vestono di mistero, azione e di una certa maglietta col numero "10": preparatevi a rivedere Ah Sahm nella seconda stagione di Warrior, la serie tratta dagli scritti di Bruce Lee, poi a "immergervi" letteralmente in The Investigation, una nuova serie danese ispirata a un caso investigativo reale e infine a vivere per la prima volta direttamente sul campo l'esperienza del Capitano, nella sua dramedy firmata Sky Original, Speravo de morì prima - la serie su Francesco Totti.

436Sdmp Ep01 20082020 Iacovellizayed Ioz0278
Speravo de morì prima: Pietro Castellitto interpreta Francesco Totti

WARRIOR - SECONDA STAGIONE

Ep2 9
Warrior 2: Andrew Koji in una scena

Ah Sahm è tornato ed è pronto ad avere la sua vendetta. Nella seconda stagione di Warrior, ambientata a San Francisco sul finire dell'Ottocento, la serie segue ancora una volta le avventure e gli scontri di Ah Sahm, l'immigrato cinese esperto di arti marziali.

Nella seconda stagione non mancheranno le scene d'azione, caratteristica della serie, anzi, le battaglie si faranno ancora più intense ora che Ah Sahm dovrà lottare per il fronte degli Hop Wei contro la nuova leader dei Long Zii, ovvero Mai Ling. Mentre le Tong rivali lotteranno duramente per il dominio sul territorio, il crescente razzismo anti-cinese minaccerà di distruggerli tutti.

The Warrior, realizzata sulle basi degli scritti inediti di Bruce Lee ritrovati da sua figlia, Shannon Lee - che è anche produttrice della serie - riprenderà la sua seconda stagione di dieci episodi dal 30 marzo alle 21.15 in prima visione su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV .

SPERAVO DE MORÌ PRIMA - LA SERIE SU FRANCESCO TOTTI

650Sdmp Ep01 31082020 Iacovellizayed Ioz6966 1
Speravo de morì prima: Pietro Castellitto in una scena della serie

È uno dei titoli Sky Original più attesi dell'anno: Speravo de morì prima - la serie su Francesco Totti è una serie dramedy in sei episodi tratta da Un Capitano, l'autobiografia scritta da Totti con Paolo Condò.

Nella serie, che è incentrata sugli ultimi due anni di carriere del Capitano della Roma e che vede protagonista Pietro Castellitto, sarà possibile scoprire e ripercorrere i ricordi di un fuoriclasse del calcio italiano e mondiale.
Diretta da Luca Ribuoli e prodotta da Mario Gianani per Wildside, del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment di Virginia Valsecchi, The New Life Company e Fremantle, Speravo de morì prima - la serie su Francesco Totti andrà in onda dal 19 marzo alle 21.15 in prima tv su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV .

THE INVESTIGATION

Sky Serie Tv Marzo 2021 3 1536X880
The Investigation: Søren Malling in una scena della serie

La serie targata Freemantle è una produzione danese basata sulle vere indagini relative all'omicidio di Kim Wall, la giovane giornalista svedese scomparsa nel 2017: il caso è diventato noto in tutto il mondo come il caso del sottomarino , fra i più misteriosi che si ricordino, con un'inchiesta segnata da numerosi ostacoli.

The Investigation, in onda dal 15 marzo alle 21.15 in prima visione su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV , seguirà il team di investigatori e sommozzatori che ha lavorato instancabilmente per sei mesi nella disperata ricerca di prove, al fine di portare giustizia alla famiglia di Wall. Søren Malling (A Hijacking) guida il cast nei panni di Jens Møller, il capo della sezione Omicidi per la polizia di Copenaghen, accanto a Pilou Asbæk (Il trono di spade) nei panni del procuratore Jakob Buch-Jepsen. Pernilla August (Star Wars) e Rolf Lassgård (The Hunters) interpretano i genitori di Kim Wall.

La storia di The Investigation segue le indagini relative alla scomparsa di un sottomarino artigianale che trasportava la giornalista svedese Kim Wall. Quando il sottomarino viene ritrovato nelle ore successive, solo l'inventore del sommergibile viene salvato prima che affondi improvvisamente. Jens Møller e la sua squadra di detective devono decidere tempestivamente come affrontare il caso, perché Kim Wall risulta ancora dispersa e il sottomarino è in fondo al mare.

The Investigation è scritta, diretta e prodotta da Tobias Lindholm, regista candidato all'Oscar per il Miglior Film Straniero nel 2016, che l'ha realizzata in stretta collaborazione con Jens Møller (all'epoca capo della Omicidi di Copenaghen) e con i genitori di Kim Wall, Ingrid e Joachim Wall.