Facebook

Sherlock, Steven Moffat: "Potrei tornare a scrivere anche domani, se..."

Steven Moffat ha ribadito ciò che servirebbe per realizzare un'altra stagione di Sherlock, la popolare serie di BBC con Benedict Cumberbatch e Martin Freeman.

Sherlock, Steven Moffat: "Potrei tornare a scrivere anche domani, se..."

Tutti vogliono una nuova stagione di Sherlock, ma cosa servirebbe per far sì che ciò accadesse? Lo è tornato a ribadire Steven Moffat, co-creatore e showrunner della popolare serie tv di BBC con Benedict Cumberbatch e Martin Freeman.

Nella storia della televisione, non sono state tantissime le serie tv in grado di generare una fanbase fedele e appassionata, ma tra quelle che ci sono riuscite fin dal primo momento si annovera certamente Sherlock, lo show del 2010 ideato per BBC da Steven Moffat e Marc Gatiss.

La scrittura dei due, unita alle interpretazioni dei protagonisti scelti per portare nuovamente sullo schermo i celebri personaggi dei romanzi di Arthur Conan Doyle, Benedict Cumberbatch (Holmes) e Martin Freeman (Watson), ha conquistato il pubblico e la critica, e sebbene la serie possa già vantare quattro stagioni (anche se tutte composte da soli tre episodi ciascuna, più gli speciali) gli spettatori restano in attesa di vedere il prosieguo delle avventure.

E mentre più volte si è tornati sull'argomento, Moffat ha recentemente reiterato ai microfoni di Deadline che lui tornerebbe anche subito a scrivere, addiritura "domani", se avesse la certezza del ritorno di Cumberbatch e Freeman.

Sherlock, Steven Moffat: "Non ho mai detto che questa stagione sarà l'ultima!"

"Al momento sono impegnati con cose più grandi" ha continuato Moffat, aggiungendo poi una giocosa richiesta "Ma Martin, Benedict... Per favore, tornate da noi?".

Entrambi gli attori, come noto, sono ormai da anni parte del MCU, uno nei panni di Doctor Strange, l'altro in quelli di Everett Ross, ma chissà che non ci sia ancora spazio per una capatina in quel di Baker Street...