Sharon Stone: "Un chirurgo mi ingrandì il seno senza il mio consenso"

Sharon Stone ha rivelato di aver subìto una procedura chirurgica senza aver prima dato il suo consenso: il chirurgo in questione le ha aumentato il seno senza dirle nulla.

NOTIZIA di 29/03/2021

In occasione di un'intervista con The Times, Sharon Stone ha confessato di aver subìto una procedura chirurgica senza aver prima dato il suo consenso. Nel 2001, l'attrice si è sottoposta a un intervento di rimozione di un tumore benigno al seno. Al termine dell'operazione, Sharon Stone si è accorta di avere il seno di una misura più grande di prima.

Gigolò per caso: un'affascinante Sharon Stone in una scena del film
Gigolò per caso: un'affascinante Sharon Stone in una scena del film

Il fatto di essere stata sottoposta a un intervento del genere sul suo corpo senza prima essere stata informata ha scioccato Sharon Stone. L'attrice ha dichiarato: "Quando mi fu tolta la benda, ho scoperto di avere una taglia in più di seno. Era davvero enorme. Il chirurgo aveva modificato il mio corpo senza dire nulla e ha giustificato la sua azione sostenendo che una misura in più di seno mi rendesse una donna più bella".

Atto1Schss
Atto di forza: Arnold Schwarzenegger e Sharon Stone in una scena del film

A partire da domani, 30 marzo 2021, sarà disponibile Il bello di vivere due volte, biografia di Sharon Stone pubblicata in Italia da Rizzoli in contemporanea mondiale. Nel libro, la celebre attrice ripercorre la sua carriera e, in modo particolare, si sofferma sui problemi di salute affrontati nel corso della sua vita. Poco dopo la distribuzione di Atto di forza nel 1990, l'attrice è rimasta coinvolta in un incidente stradale che l'ha ridotta alla paralisi per tre giorni. Nel 2001, l'attrice è stata colpita da un aneurisma cerebrale che l'ha ridotta in fin di vita e l'ha costretta a un lungo ricovero. Nel 2004, infine, l'interprete è rimasta vittima di un infarto in seguito alla separazione dal secondo marito.

Nota soprattutto per Basic Instint, Sharon Stone ha recentemente preso parte a The Disaster Artist di James Franco e a Panama Papers di Steven Soderbergh. In Italia, ha recitato per Pupi Avati ne Un ragazzo d'oro.