Salmo: da Fedez polemica sul concerto a Olbia: ”avete sputato in faccia ai lavoratori dello spettacolo”

È polemica tra Fedez e Salmo, protagonista del concerto a sorpresa ad Olbia, in Sardegna: il rapper milanese ha criticato duramente l'atteggiamento del collega.

NOTIZIA di 14/08/2021

Fedez non è rimasto in silenzio dopo aver visto Salmo organizzare un concerto a Olbia, in Sardegna, in barba alle norme anti-Covid: il rapper milanese ha accusato il collega di non aver nessuna considerazione di quei lavoratori dello spettacolo che stanno provando a ripartire nel rispetto delle regole. Nella polemica è intervenuta anche Alessandra Amoroso.

Ieri sera Salmo, nella sua Olbia, ha deciso di organizzare un concerto a sorpresa. L'evento live, nato attraverso un passa parola sui social, aveva il nobile fine di raccogliere fondi per le persone messe in ginocchio dagli incendi in Sardegna delle ultime settimane. Purtroppo il concerto, durato 40 minuti, è stato organizzato in barba a qualsiasi norma contro il Covid, quelle stesse regole che i colleghi di Salmo sono tenuti a rispettare.

Le immagini di migliaia di persone assembrate, senza mascherina, hanno fatto il giro dei social e molti artisti hanno criticato l'atteggiamento del loro collega. L'intervento più duro è stato quello di Fedez: il rapper nelle sue Instagram stories ha accusato Salmo di aver voluto soddisfare solo i suoi capricci, fregandosene dei lavoratori dello spettacolo e di chi sta cercando di organizzare eventi nel pieno rispetto delle regole: "Sfruttare la nostra condizione di privilegio, aggirare le regole per soddisfare capricci personali. Questo non aiuta nessuno - ha scritto Fedez - avete sputato in faccia a migliaia di onesti lavoratori dello spettacolo che quest'anno cercano di tirare avanti con immensi sacrifici rispettando regole per andare alla pari con i conti (quando va bene)".

Salmo ha risposto dicendo "Potevo andare a farmi la vacanza come Fedez invece sono sceso per strada e ho detto la mia. Se avessi voluto seguire le regole non avrei fatto l'artista!". A Fedez, il tono usato da Dalmp non è piaciuto, sempre su Instagram gli ha ricordato di 'Scene Unite', la raccolta di fondi a favore dei lavoratori dello spettacolo a cui hanno aderito tutti i cantanti ad eccezione proprio di Salmo.

Contro Salmo si è schierata anche Alessandra Amoroso che su Twitter ha scritto "Se la tua serata aveva l'intento di una raccolta fondi (giustamente per la tua regione) e per dare voce al nostro settore, ci tengo a dirti che qualcosa è andato DAVVERO storto...Nel rispetto di tante persone credo sia opportuna una tua spiegazione. Grazie".