Salma Hayek spiega l'abbraccio un po' troppo affettuoso con Eminem agli Oscar 2020

Salma Hayek ha spiegato l'abbraccio un po' troppo affettuoso con Eminem agli Oscar 2020, frutto in realtà di un incidente dovuto alla sorpresa di trovarsi davanti il rapper.

NOTIZIA di 13/02/2020

Salma Hayek ha spiegato l'abbraccio incredibilmente affettuoso che si è scambiata con Eminem dietro le quinte degli Oscar 2020, abbraccio prontamente immortalato e commentato dallo stesso cantante in un'intervista a Variety.

Eminem, ospite a sorpresa degli Oscar 2020 dove ha eseguito la sua Lose Yourself, ha spiegato la scelta di partecipare alla cerimonia 17 anni dopo l'Oscar vinto proprio col brano di 8 Mile; quando gli è stato chiesto se si è divertito ha commentato scherzosamente: "Certo, ho potuto abbracciare Salma Hayek!"

Visto dall'esterno, il loro sembrava un incontro tra vecchi amici, ma l'attrice messicana ha svelato la verità in un post su Instagram in cui scrive: "In queste foto sembra che @Eminem ed io siamo migliori amici. La verità è che mentre stavo uscendo dal palco e lui era pronto a entrare, sono rimasta scioccata a vederlo e gli ho versato addosso tutto l'acqua che avevo in mano".

La Hayek prosegue: "Se guardate le nostre facce, io sono mortificata e lui sembra terrorizzato da me. Mentre cercavo di asciugarlo, d'impulso l'ho abbracciato e gli ho detto 'Piacere di conoscerti Eminem. Sono una tua grande fan! Perchè lo sono davvero!"

Nonostante l'eccitazione per l'incredibile incontro, Salma Hayek ammette di essersi un po' vergognata per via dell'incidente: "Ero così imbarazzata e delusa all'idea di essermi resa ridicola di fronte a lui, e poi ho letto questo (lincando l'articolo di Rolling Stone sull'intervista di Variety al rapper). Eminem, sei il più grande di tutti!!!"