Sabrina Ferilli su Instagram: il profilo ufficiale ha già migliaia di follower

Sabrina Ferilli ha appena aperto un profilo Instagram che in poche ore ha raggiunto migliaia di follower e continua a crescere.

NOTIZIA di 06/04/2021

Sabrina Ferilli ha aperto un suo profilo Instagram ed in poche ore ha superato i 70mila follower: lo sbarco dell'attrice sui social è stato saluto con entusiasmo dai fan e da alcuni colleghi dello spettacolo.

Su Instagram esistono già molte fanpage dedicate all'attrice romana ma ora Sabrina Ferilli ha deciso di aprire una propria pagina sul social. La prima foto pubblicata da Sabrina è un suo primo piano scattato presumibilmente nel suo appartamento ed è composta da nove pezzi, un "puzzle" che è stato caricato in poche ore ed è stato accolto con entusiasmo dai moltissimi estimatori dell'attrice.

La sexy Sabrina Ferilli nei panni della spogliarellista Nina Monamour in una sequenza della fiction Anna e i cinque
La sexy Sabrina Ferilli nei panni della spogliarellista Nina Monamour in una sequenza della fiction Anna e i cinque

Mara Venier è stata tra le prime a salutare l'arrivo della Ferilli sul social, la conduttrice di Domenica In è attivissima su Instagram, dove posta foto e storie della sua quotidianità. "Finalmente amore mio" è stato il messaggio scritto da Zia Mara. Belén Rodríguez ha annunciato l'apertura del profilo Instagram della Ferilli ai suoi follower scrivendo: "Finalmente Sabrina ha aperto il suo account. Seguitela". La maggior parte dei messaggi di benvenuto sono da parte dei fan dell'attrice che l'hanno accolta con grande entusiasmo: "Sabrina sei una persona fantastica. Entri nel cuore delle persone" si legge scorrendo la pagina e ancora "la cosa più bella che potesse capitare oggi".

Molti dei messaggi arrivati a Sabrina Ferilli sono di apprezzamento per Nanà Santoro, il personaggio che l'attrice interpreta in Svegliati Amore Mio, la miniserie televisiva italiana in tre puntate diretta da Simona Izzo e Ricky Tognazzi che si concluderà mercoledì 7 aprile. In essa la Ferilli è una donna che scopre che la leucemia della figlia è causata dalle polveri sottili dell'acciaieria Ghisal.