Ryan Reynolds sulla rivalità con Hugh Jackman: "È talmente gentile che mi fa impazzire"

Ryan Reynolds ha spiegato il motivo alla base della sua rivalità con Hugh Jackman e, a sorpresa, è tutto causato dalla gentilezza della star australiana.

NOTIZIA di 21/07/2021

Ryan Reynolds è tornato a parlare della sua rivalità con Hugh Jackman spiegando che il suo approccio ironico alla situazione è causato dall'estrema gentilezza dell'amico e collega.
L'attore canadese, ospite dal podcast Smartless, ha infatti parlato a Jason Bateman, Sean Hayes e Will Arnett dell'ormai famoso legame che diverte e regala sempre grandi sorprese.

Rispondendo a una domanda su Hugh Jackman, Ryan Reynolds ha spiegato: "Non dovrei dirlo, ma fa sembrare la stessa gentilezza un omicidio. Voglio dire che è davvero la persona più gentile che si possa mai incontrare. E alle volte è qualcosa che mi fa impazzire".
Quando Jason Bateman gli ha chiesto se stesse mettendo in dubbio la gentilezza di Jackman, la star di Deadpool ha replicato: "No, non c'è un ma, sfortunatamente. È il migliore. Mi fa infuriare perché vorrei avere quel senso di benessere che possiede Hugh Jackman".

Ryan ha aggiunto: "Vorrei capirlo in qualche modo, quindi alle volte odiamo e ci scagliamo contro le cose che non riusciamo a capire... Quindi ho la tendenza a odiare e prendermela con Hugh, e ovviamente lui ricambia perché sta al gioco. Ed è così. Ma in realtà è come se fosse il mio sherpa della vita. È una delle persone migliori che io conosca".