Ryan Reynolds si prende una pausa dalla recitazione, Blake Lively: "Non copiare Michael Caine"

Dopo aver terminato le riprese di Spirited, Ryan Reynolds annuncia su Instagram di volersi prendere una pausa dalla recitazione, ma la moglie Blake Lively risponde a tono.

NOTIZIA di 17/10/2021

Ryan Reynolds sembra voler rallentare un po' il ritmo e prendersi una piccola pausa dalla recitazione, ma sua moglie, Blake Lively, non tarda a rispondere con una 'frecciatina' nei commenti del suo ultimo post di Instagram.

Se dovessimo stilare una classifica delle coppie più affiatate e divertenti di Hollywood, Ryan Reynolds e Blake Lively sarebbero sicuramente tra i primi posti. Le due star sono entrambe dotate di un senso dell'umorismo piuttosto spiccato, e sui social sono soliti dare il meglio di loro (specialmente quando al mix si aggiunge anche Hugh Jackman).

Per questo non stupisce che anche l'ultimo post di Reynolds sia diventata la scusa perfetta per un altro divertente scambio.
L'interprete di Deadpool ha appena terminato di girare Spirited, un musical basato sul Canto di Natale di Dickens nel quale ha recitato al fianco di Will Ferrell e Octavia Spencer, progetto che sembra aver richiesto un grande impegno da parte di tutti.

"Sono terminate le riprese di Spirited per me. Non sono sicuro che anche solo tre anni fa avrei potuto dire di sì a un progetto così impegnativo. Cantare, ballare e fare comunella con Will Ferrell ha reso realtà parecchi dei miei sogni. E questo è il mio secondo film con Octavia Spencer" ha scritto l'attore nel post "Credo sia arrivato il momento giusto per un periodo sabbatico dal fare film. Mi mancherà lavorare con questo gruppo di artisti così incredibilmente dotato. Di questi tempi, la gentilezza vale tanto quanto il talento. Sono stato fortunato a poter lavorare con persone che sono estremamente dotate di entrambi".

Se Reynolds intende davvero prendersi una pausa dal set, e quanto lunga questa possa essere, non ne abbiamo idea, ma Blake Lively sembra aver trovato la risposta perfetta commentando con un "Michael Caine è arrivato prima", riferendosi con tutta probabilità al fatto che nei giorni scorsi aveva iniziato a girare la voce di un ritiro dalle scene di Michael Caine, smentita poi dall'attore stesso che ha chiarito le sue precedenti dichiarazioni con un tweet.

Vedremo dunque cosa farà davvero Reynolds nei prossimi mesi, ma intanto attendiamo di vedere Spirited sugli schermi.