Rosy Abate 2: l'ultima puntata sarà modificata dopo le proteste dei fan

Rosy Abate 2 si concluderà con l'episodio in onda l'11 ottobre e Pietro Valsecchi ha annunciato che verrà modificato il montaggio dopo le proteste dei fan.

NOTIZIA di 07/10/2019

Rosy Abate 2 sembra avrà un nuovo finale dopo le proteste dei fan della serie che hanno inondato la Taodue di messaggi e proteste dopo aver scoperto che la protagonista, interpretata da Giulia Michelini, potrebbe morire nella prossima puntata che ora è di nuovo in fase di montaggio*.

L'ultima puntata della seconda stagione di Rosy Abate - La serie andrà in onda su Canale 5 l'11 ottobre e dovrebbe mostrare la morte del personaggio principale, ipotesi che ha scatenato l'ira degli spettatori e spinto la produzione a modificare il montaggio.

Pietro Valsecchi ha infatti dichiarato online: "Stiamo rilavorando al montaggio dell'ultima puntata di Rosy Abate, ma per favore ora non inondatemi più di messaggi". Il produttore ha proseguito raccontando: "Appena si è sparsa la voce che l'ultima puntata, che sarà trasmessa venerdì 11 ottobre su Canale 5, potrebbe vedere la morte di Rosy, i fan si sono scatenati sul web e con le email. Siamo tutti molto colpiti e riconoscenti per questa dimostrazione di affetto verso un personaggio entrato nell'immaginario collettivo: lo vediamo dai dati di ascolto Auditel, dai record di visualizzazioni delle puntate su Mediaset Play (quasi 3 milioni), dall'enorme riscontro sui social. E di fronte a tanto affetto ho deciso di rimettermi al lavoro per chiudere il montaggio della puntata spero nel modo migliore per tutti. Per sapere come finirà quindi appuntamento a venerdì e guardatela fino all'ultimo secondo per non perdervi le sorprese che riserverà".

Giulia Michelini aveva dichiarato a settembre di essere pronta a dire addio alla serie Rosy Abate per dedicarsi al figlio. Tra i commenti al post in cui si annuncia il cambiamento nella pagina ufficiale della serie c'è chi continua a fare appelli nella speranza che Rosy non venga uccisa nella puntata e venga prodotta una terza stagione, e innumerevoli spettatori ribadiscono che non vogliono assistere a una morte del personaggio.