Robin Williams e la gorilla Koko: la storia di una emozionante amicizia

Robin Williams e Koko, la gorilla in grado di comprendere l'inglese e il linguaggio dei segni, si incontrarono nel 2001 e la loro amicizia durò più di tredici anni.

NOTIZIA di 28/04/2021

Nel 2001 Robin Williams incontrò Koko, la gorilla che aveva imparato a parlare in inglese attraverso il linguaggio dei segni; l'animale stava attraversando un periodo difficile ma l'incontro con l'attore la aiutò a superarlo e, consequenzialmente, la loro incredibile ed emozionante amicizia durò più di tredici anni.

Koko nacque nello zoo di San Francisco il 4 luglio del 1971; l'anno seguente, la ricercatrice Francine Patterson iniziò a insegnarle come usare e capire centinaia di parole inglesi. Proprio per questa sua straordinaria capacità la gorilla ricevette un'ampia copertura mediatica nel corso degli anni e riuscì anche a realizzare un suo sogno: conoscere Williams, il suo attore preferito.

Quando s'incontrarono nel 2001 scattò un feeling immediato tra i due: fu un incontro emozionante, Robin era un po' nervoso e imbarazzato, Koko invece sembrava a suo agio. La gorilla prese la mano dell'attore e lo invitò a sedersi per terra accanto a lei, prese in prestito i suoi occhiali e li indossò. In un momento di distrazione, Koko sfilò perfino il portafogli dell'attore dalla sua tasca.

A proposito di questo primo incontro, la badante di Koko, Patterson, dichiarò: "Notate che Robin ha fatto sorridere Koko, cosa che non faceva da oltre sei mesi, da quando il suo compagno d'infanzia di gorilla, Michael, è morto all'età di 27 anni. È stata una cosa straordinaria e indimenticabile. Ma non solo Robin ha tirato su di morale Koko, ma l'effetto è stato anche reciproco e Robin sembrava trasformato."

Robin, successivamente, andò spesso a trovare Koko e nel 2004 i due realizzarono insieme uno spot per la difesa delle specie protette. "Dopo l'ennesima telefonata di cordoglio mi si è avvicinata Koko con uno sguardo interlocutorio: le ho spiegato che avevamo perso un caro amico, Robin Williams. Koko si è fatta molto pensierosa e ha fatto il segno delle parole donna e piangere. Poi si è accucciata con la testa piegata e le labbra tremanti", ricordò la Patterson nel 2014, in seguito alla morte dell'amato attore statunitense. Koko scomparve quattro anni dopo, nel 2018, all'età di 46 anni.