Rambo 3: Sylvester Stallone ha rischiato di combattere il villain... Marlon Brando

Marlon Brando avrebbe valutato il copione di Rambo 3 per comparire nel film nel ruolo del villain a fianco di Sylvester Stallone, per poi rifiutare il ruolo.

NOTIZIA di 01/03/2021

Apprendiamo che il ruolo del villain di Rambo 3, il Colonnello Zaysen, in origine era stato offerto alla leggenda del cinema Marlon Brando, ma il divo avrebbe declinato l'invito ad affiancare Sylvester Stallone.

Sylvester Stallone, una montagna di muscoli per il terzo capitolo di Rambo
Sylvester Stallone, una montagna di muscoli per il terzo capitolo di Rambo

Rambo III, girato nel 1988, a detta della critica è il film meno riuscito della saga oltre a essere il più costoso (ha un budget di 60 milioni). Tra le carenze del film vi sarebbe l'assenza di un villain carismatico, visto che il Colonnello Alexi Zaysen, interpretato da Marc de Jonge, è stato prontamente dimenticato per via dello scarso spessore e della rappresentazione stereotipata.

ScrenRant ci informa, però, che le cose sarebbero potute andare diversamente se Marlon Brando, prima scelta per il personaggio, avesse accettato l'ingaggio. La notizia dell'offerta al divo è contenuta in una lettera e in una copia della sceneggiatura inviate a Marlon Brando dal produttore Mario Kassar, apparse di recente su eBay. Lo script conterrebbe note personali di Brando.

Rambo, l'altro anti-eroe di Sylvester Stallone dal finale col significato amaro

Nella lettera, Mario Kassar confessa di essersi preso "la libertà di sottolineare le scene che appartengono al personaggio del Colonnello Sovietico" e aggiunge che spera che Brando apprezzi il ruolo e accolga i suggerimenti. All'epoca dell'offerta, il divo non appariva in un film fin da La formula del 1980 e le sue note confermano la lettura avvenuta del copione. Alla fine, però, avrebbe deciso di rifiutare senza motivare la sua scelta. L'attore avrebbe fatto ritorno sul grande schermo solo nel 1989 nel dramma Un'arida stagione bianca, che tocca il tema dell'Apartheid in Sud Africa.