Ragazzi perduti: The CW ordina la nuova versione del pilot

Ragazzi perduti potrebbe diventare una serie tv: The CW ha ordinato la nuova versione del pilot dopo alcuni cambiamenti.

NOTIZIA di 01/02/2020

Ragazzi Perduti potrebbe ancora tornare sugli schermi, questa volta televisivi: The CW ha infatti ordinato il pilot della nuova versione della potenziale serie tv tratta dall'omonimo film.

Un anno fa il network aveva deciso di chiedere che venissero effettuati degli importanti cambiamenti sulla sceneggiatura del potenziale show, oltre ad aver liberato i membri del cast dal loro cotratto. La regia del primo pilot di Ragazzi perduti era stata affidata a Catherine Hardiwcke.
La seconda versione à stata firmata da Rob Thomas e dietro la macchina da presa ci sarà Marcos Siega, già nel mondo dei vampiri grazie a show come True Blood e The Vampire Diaries.

La nuova versione sarà più vicina alla trama del film originale arrivato nelle sale nel 1987 e seguirà quello che accade quando una madre e i suoi figli si trasferiscono nella città costiera in cui è cresciuta, scoprendo che c'è un motivo misterioso per cui i ragazzi più cool dormono tutto il giorno, fanno festa tutta la notte, non crescono mai e non invecchiano. I legami di famiglia vengono quindi messi alla prova quando i fratelli protagonisti si ritrovano ai lati opposti di questa lotta mitologica.
Inizialmente The CW aveva pensato di realizzare una serie in stile antologico composta da sette stagioni per raccontare settanta anni di storia.