Quentin Tarantino consiglia un film da vedere ad Halloween

Quentin Tarantino, durante un'intervista, ha risposto ad un giornalista che ha colto l'occasione per chiedergli di consigliare un film horror da vedere ad Halloween.

NOTIZIA di 25/10/2020

Molto probabilmente Quentin Tarantino è uno dei pochi registi hollywoodiani, ad aver vinto un Oscar, capace di stilare una lista chilometrica di soli film horror. Essendo, per il celebre regista statunitense, una vera e propria passione, durante un'intervista al PaleyFest, un giornalista ha colto l'occasione per chiedergli di consigliare un film horror da vedere ad Halloween.

Per questo Halloween 2020, che vede il mondo costretto a confrontarsi con un'emergenza sanitaria senza precedenti, Tarantino ha risposto alla domanda consigliando al grande pubblico di vedere un film degli anni '70 che si intitola People Toys: una storia di giovani assassini il cui cast includeva anche l'attore bambino Leif Garrett.

People Toys - conosciuto anche col titolo Devil Times Five - è un film horror americano del 1974 diretto da Sean MacGregor, fu proiettato nuovamente nelle sale nel 1976 con il titolo alternativo Devil Times Five. Il film narra la storia di un gruppo di quattro bambini sociopatici e omicidi che, accompagnati da una misteriosa suora, cercano rifugio presso uno chalet in riva al lago, solo per uccidere sistematicamente uno ad uno tutti i residenti.

Il regista Quentin Tarantino e il produttore Lawrence Bender sul set di Pulp Fiction
Il regista Quentin Tarantino e il produttore Lawrence Bender sul set di Pulp Fiction

"Leif Garrett è il leader di questi ragazzini assassini", ha detto Quentin Tarantino durante l'intervista. "E quella di Garrett è una performance veramente straordinaria in questo film. La pellicola è fantastica, oltre che un po' malata ma è proprio questo che rende la visione ancora più piacevole."

"Mi ha lasciato senza fiato. Ero tipo, wow, è fantastico! Ne ho sentito parlare da sempre, da attori e registi, in parte anche perché per anni è stato proiettato nei drive-in di tutto il paese. Ci sono voluti molti anni ma alla fine l'ho guardato e ho pensato, wow, è davvero fantastico!" Ha concluso Tarantino.