Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Prodigal Son 2: Alan Cumming apparirà in due episodi della serie

Alan Cumming reciterà in due episodi di Prodigal Son 2, la serie con protagonisti Tom Payne e Michael Sheen prodotta per Fox.

NOTIZIA di 26/01/2021

Prodigal Son 2 avrà tra i propri protagonisti anche Alan Cumming, attore che apparirà in due delle puntate inedite dello show targato Fox.
Tra le new entry della nuova stagione, come annunciato poche settimane fa, ci sarà anche il premio Oscar Catherine Zeta Jones.

In Prodigal Son l'attore Alan Cumming avrà la parte di un personaggio chiamato Simon Hoxley: un agente dell'Europol contraddistinto da una grande sicurezza in se stesso e una certa dose di arroganza. Il personaggio è soprannominato anche The MindSleuth, titolo della sua autobiografia, ed è considerato uno dei più esperti e celebri profiler al mondo. Hoxley viaggia con destinazione New York per risolvere il mistero legato all'omicidio di Nicholas Endicott, ritrovandosi così alle prese con Malcolm Bright.

Al centro della trama di Prodigal Son ci sono Malcolm Bright (Tom Payne), un profiler con il raro talento di entrare nella mente dei serial killer, e suo padre Martin Whitly (Sheen), un assassino conosciuto come Il Chirurgo. Il genio contorto che ha sviluppato anche grazie al rapporto con il padre viene ora messo a servizio della polizia di New York per risolvere omicidi. La seconda stagione riprenderà dopo la scoperta delle sconvolgenti azioni compiute da Ainsley (Halston Sage), la sorella del protagonista di cui deve occuparsi mentre protegge anche la madre, Jessica (Bellamy Young) da un segreto che potrebbe dividere di nuovo la famiglia. Martin cerca inoltre di riallacciare i rapporti con il figlio, il suo figliol prodigo, ma questo causa rivelazioni e sconvolgenti svolte.