Patrick Swayze: a 11 anni dalla morte dell'attore, il ricordo toccante della moglie

A undici anni dalla morte di Patrick Swayze, la moglie dell'attore, Lisa Niemi, ha voluto ricordarlo con un toccante messaggio su Twitter: 'Sono stata fortunata'.

NOTIZIA di 15/09/2020

Undici anni fa, nel 2009, ci lasciava un grande attore, Patrick Swayze. Ieri, nel giorno esatto dell'anniversario della sua morte, è stata la moglie Lisa Niemi Swayze a volerlo ricordare su Twitter con un post toccante.

"In ricordo di un uomo davvero forte, sensibile e speciale nell'undicesimo anniversario dalla sua scomparsa. Ci manchi tantissimo. Non sono riuscita a non provare malinconia oggi (e per tutta la scorsa settimana), ma sono estremamente grata per quello che abbiamo avuto e trascorso insieme. Che viaggio indimenticabile! Sono fortunata, anche con le lacrime" ha scritto Lisa Niemi sul popolare social, ricevendo tutto il supporto dai fan e dai colleghi dell'attore, che a loro volta hanno voluto condividere dei post tributo per celebrarlo.

"Non posso credere che siano già passati 11 anni, 14 da quando abbiamo fatto Gus and Dolls insieme. Il più gentile e generoso degli uomini. Sono stata fortunata a poterlo conoscere. Ti mando tanto affetto da Londra" ha scritto ad esempio l'attrice Anna Woodside.

"Wow, sono già 11 anni, il tempo vola davvero. È stato così triste vedere un attore così incredibile lasciarci così giovane. Ancora oggi guardo sempre Dirty Dancing ogni volta che lo trasmettono, e non riesco ancora a credere che non ci sia più. Sono davvero dispiaciuta per la tua perdita, ma lui vivrà per sempre nel tuo cuore " commenta invece una fan.

Patrick Swayze: i migliori film e ruoli a 10 anni dalla morte, da Ghost a Point Break

La star di Ghost e Dirty Dancing aveva 56 anni quando gli è stato diagnosticato un tumore al pancreas, malattia che lo avrebbe accompagnato fino alla sua scomparsa poco meno di due anni più tardi.
La sua è stata una carriera ricca di successi e ruoli indimenticabili, e ancora oggi grandi e piccini guardano ammirati le pellicole di cui è stato protagonista.