Oscar 2018: Guillermo Del Toro ha controllato di persona la busta del Miglior Film prima di esultare

Il simpatico autore messicano si è accertato che il titolo del suo film fosse davvero scritto nel cartoncino dell'Academy prima di gioire.

Fidarsi è bene... non fidarsi è meglio. Dopo la gaffe che si è verificata lo scorso anno al momento dell'annuncio del miglior film, Guillermo del Toro ha visto bene di controllare di persona la busta sottraendola dalle mani di Warren Beatty prima di gioire.

L'astuto del Toro, forte di quattro statuette assegnate alla sua suggestiva fiaba La forma dell'acqua - The Shape of Water, quando è salito sul palco nel gran finale per ritirare l'Oscar per il Miglior Film si è prima accertato di essere nel posto giusto.

Così il simpatico cineasta messicano ha sfilato la busta dalle mani di Warren Beatty, l'ha avvicinata agli occhiali per leggere chiaramente cosa c'era scritto sopra e poi ha gioito rivolto verso la platea. La sua mossa è stata immortalata in una simpatica gif diffusa via Twitter.

Leggi anche: Da The Shape of Water alla Creatura della Laguna Nera: quando l'amore è una cosa mostruosa

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Oscar 2018: Guillermo Del Toro ha controllato di...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

La forma dell'acqua - The Shape of Water, Guillermo Del Toro: "Un film sull'amore e il cinema"
Oscar 2018: Jennifer Garner, la sua espressione preoccupata è già un meme