Noemi dimagrita con l'aiuto della nutrizionista che segue altri big di Sanremo 2022: i suoi segreti

Secondo quanto rivelato dalla sua nutrizionista, la quale segue anche altri big di Sanremo 2022, Noemi è dimagrita seguendo alla lettera le sue indicazioni.

NOTIZIA di 06/02/2022

Noemi ha perso 15 chili dal Festival di Sanremo dello scorso anno all'edizione del 2022: la cantante è dimagrita così tanto e così in fretta grazie all'aiuto di un'esperta nutrizionista, Monica Germani, la quale è stata semplicemente indispensabile al fine di poter ottenere questo incredibile risultato.

Durante un'intervista de Il Fatto Quotidiano, la Germani ha spiegato: "Il segreto del dimagrimento? Beh, la fase più importante sono i primi mesi. Poi c'è il consolidamento delle abitudini, infine la liberazione: l'autonomia nella gestione del cibo. Noemi è stata coraggiosa: ha fatto tabula rasa del suo modo di approcciare al cibo. Si è rimessa in gioco anche interiormente."

"Ciò che sembra un segreto non lo è affatto: è frutto di studio ed esperienza. Se un'artista è sempre fuori per lavoro e pranza in ristoranti e autogrill bisogna costruire un regime adeguato alle sue esigenze", ha continuato la nutrizionista. "Lasciare il panino o il secondo piatto al ristorante. E poi recuperare con una giornata equilibrata nei nutrienti."

Alla domanda del giornalista: "A quale attività fisica si dedica Noemi?", Monica Germani ha risposto con le seguenti parole: "Al metodo d'allenamento Tabata, lo ha scoperto da sola e lo ha sentito subito suo. Vede, la mia filosofia non è costruire stili di vita non condivisi, al contrario, un percorso in linea con il carattere e la personalità del paziente. Se una persona vive fra il divano e la poltrona mangiando hamburger e patatine non riuscirò a portarla in palestra, se non per qualche giorno. Poi il corpo si ribellerà e la frustrazione sarà inevitabile. Meglio allora bilanciare le dosi, sostituire le patatine fritte con quelle ipocaloriche. Prevedere esercizi fisici da divano mentre si guarda la tv. Ciò che conta è la costanza."