Naya Rivera: il certificato di morte svela in quanto tempo è annegata

Naya Rivera è stata sepolta a Los Angeles: il certificato di morte dell'attrice di Glee svela in quanto tempo è annegata dopo che era riuscita a salvare il figlio dalle correnti del lago su cui stava facendo una gita.

NOTIZIA di 31/07/2020

Naya Rivera è stata sepolta qualche giorno fa e il suo certificato di morte svela che è morta nel giro di pochi minuti, per annegamento, dopo essere stata trascinata via dalla corrente durante un giro in barca sul lago Piru.

Naya Rivera è stata sepolta al Forest Lawn Memorial Park di Los Angeles lo scorso 24 luglio dopo che il medico legale ha confermato la morte per annegamento. La rivista statunitense People è riuscita ad ottenere il certificato di morte della star di Glee e sul documento si legge che l'attrice è morta nel giro di pochi minuti e che l'autopsia non ha rivelato altre condizioni significative che hanno contribuito alla sua morte.

Glee: Dianna Agron e Naya Rivera nell'episodio Wheels
Glee: Dianna Agron e Naya Rivera nell'episodio Wheels

Naya Rivera aveva 33 anni quando è scomparsa nel Lago Piru dopo aver noleggiato una barca con suo figlio Josey Dorsey, di quattro anni. Gli inquirenti hanno stabilito che l'attrice è riuscita a spingere il figlio sull'imbarcazione, ma non è riuscita a salvarsi. Il piccolo è stato trovato addormentato sulla barca dai soccorritori ed è stato affidato al padre. Il corpo di Naya è stato ritrovato qualche giorno dopo grazie ad una foto che l'attrice aveva mandato ai familiari: dallo scatto gli inquirenti sono risaliti al posto in cui si trovava Naya prima di tuffarsi nel lago per l'ultima volta.