Monica Bellucci: "Su di me giudizi feroci, ma avevano ragione"

Monica Bellucci ha ammesso che chi ha espresso giudizi feroci nei suoi confronti, all'inizio della sua carriera 'aveva ragione'.

NOTIZIA di 20/11/2021

In un'intervista Monica Bellucci ha ammesso che chi ha espresso su di lei giudizi feroci all'inizio della sua carriera aveva ragione: l'attrice e modella ha parlato a lungo con il quotidiano La Repubblica tracciando un bilancio della sua carriera, soffermandosi in particolare sul suo rapporto con i media.

Img 3425 Copia
Venezia 2019: Monica Bellucci al photocall di Irréversible

Con la riapertura dei teatri Monica Bellucci torna su palcoscenico con 'Maria Callas: Letters & Memories di Tom Volf', in cui veste i panni della Divina. L'attrice, 57, anni, si è raccontata a Repubblica in un'intervista in cui si è soffermata anche sul suo difficile rapporto con i media "All'inizio ero solo una che veniva dalla moda al cinema. Avevo un'immagine predefinita, si aspettavano cose che non ero ancora in grado di dare", racconta l'attrice.

Oggi, grazie ad una maggiore consapevolezza, Monica, guardando alle critiche che le venivano mosse dagli esperti del settore è in grado di ammettere "Ho avuto giudizi feroci, ma avevano ragione, avevo molto da migliorare". Il lavoro comunque le ha permesso di fare ciò che si era prefissata, per questo Monica può affermare di non aver sacrificato nulla "Ho vissuto la vita che mi sono scelta. Nei pro e nei contro. Da giovane volevo andarmene dalla provincia. Il lavoro mi ha permesso di viaggiare. Mi piaceva il mondo dell'immagine, non sapevo da dove iniziare. Sui banchi di scuola sognavo Avedon. Il cinema era un mondo impenetrabile. Nella vita le cose succedono, per caso, poi con lo studio sviluppi le qualità".

Monica Belluci ha due figlie, Deva e Léonie, nate dal suo matrimonio con con Vincent Cassel, di loro dice: "i ragazzi oggi sono più veloci di noi, ma scalpitano meno. Sensibilissimi sull'ambiente. Ogni volta che apro il rubinetto mi dicono: che fai mamma consumi l'acqua?. I social, che ci fanno così paura, li gestiscono in modo diverso, per loro sono un modo per mostrare quel che sanno fare". Alle figlie è legato il momento più felice della sua vita "L'immagine più forte è quando ho visto nascere le mie figlie, ho fatto due parti naturali ma mi piace condividere il piacere, sono troppo pudica per parlare di dolore" afferma, evitando di parlare di quei momenti.