Mission: Impossible 6, stop alle riprese dopo l'infortunio di Tom Cruise

L'attore si è ferito durante la realizzazione di una sequenza d'azione e il lavoro sul set riprenderà tra circa nove settimane.

Le riprese di Mission: Impossible 6 sono state interrotte dopo l'incidente che ha visto protagonista sul set Tom Cruise. Paramount e Skydance hanno confermato uno stop al lavoro per nove settimane, tempo ritenuto necessario per la completa guarigione dell'attore che, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe subito una frattura al piede o alla caviglia.
Nel video diffuso online si mostrava il salto compiuto da Cruise terminato con un violento impatto all'esterno delle aree protette dell'edificio su cui doveva atterrare e l'attore zoppicare vistosamente.

Considerando la sospensione delle riprese, il film potrebbe essere distribuito nelle sale con un po' di ritardo rispetto alla data inizialmente prevista per il 27 luglio.

Leggi anche: Mission: Impossible, dalla spy series al grande schermo

Al momento Mission: Impossible 6 è ancora privo di titolo ufficiale. Il film vede il ritorno della star Tom Cruise nel ruolo dell'Agente Ethan Hunt e fanno parte del cast anche Rebecca Ferguson, Michelle Monaghan, Simon Pegg, Vanessa Kirby, Ving Rhames, Henry Cavill, e Angela Bassett.

Mission: Impossible 6, stop alle riprese dopo...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Mission: Impossible 6, incidente sul set per Tom Cruise (VIDEO)
Rampage: The Rock ci tiene a sottolineare che NON corre come Tom Cruise