Mia Farrow, sua figlia Quincy è ricoverata in ospedale per il Coronavirus

La figlia di Mia Farrow ha 26 anni ed è stata ricoverata in ospedale per Coronavirus quando le sue condizioni sono peggiorate.

NOTIZIA di 11/04/2020

Mia Farrow lancia un appello per la figlia Quincy positiva al Coronavirus. L'attrice ha usato il suo account su Twitter per dare la notizia del peggioramento della malattia della figlia e chiedere ai suoi fan di unirsi a lei nelle preghiere.

Lo tsunami Coronavirus ha ormai investito in pieno gli Stati Uniti, la nazione più potente del mondo conta ad oggi cinquecentomila ammalati e più di diciottomila vittime con la città di New York in grande difficoltà. In questo quadro sempre più difficile l'attrice Mia Farrow ha lanciato un appello su Twitter ai suoi follower "Una richiesta personale - ha scritto l'attrice - vogliate essere così gentili da pregare per mia figlia Quincy. Oggi non ha avuto altra alternativa se non quella di andare in ospedale per essere aiutata nella sua lotta contro il coronavirus".

Quincy era risultata positiva al Covid-19 ma le sue condizioni erano tali che poteva essere curata a casa. Nelle ultime ore è peggiorata, da qui la decisione dei medici di ricoverarla in ospedale. Quincy è stata adottata dalla Farrow nel 1994, nel periodo in cui l'attrice era legata a Woody Allen. Mia in quel periodo adottò altri cinque bambini, e in precedenza durante il matrimonio con André Previn, aveva adottato altri tre bambini tra cui Soon-Yi. Quest'ultima è stata la causa della sua rottura con Allen: i due erano amanti e quando la Farrow lo scoprì interruppe bruscamente la relazione con il regista di Manhattan. Woody e Soon-Yi si sono sposati nel 1997 e oggi vivono felici, come ha raccontato l'attore nella sua autobiografia, A proposito di niente.