Massimo Boldi: “Da grande vorrei fare il regista”

Massimo Boldi, ricevendo un premio alla carriera al Social World Film Festival, ha dichiarato di voler fare il regista "da grande".

NOTIZIA di 16/07/2021

Massimo Boldi si è recentemente raccontato al Social World Film Festival di Vico Equense, dove ha ricevuto un prestigioso premio alla carriera. "In futuro mi piacerebbe fare il regista," ha dichiarato il comico italiano. "Fino ad ora non l'ho mai fatto perché dirigere e recitare insieme lo trovo davvero complicato."

"Dopo Amici come prima e Vacanze su Marte, questo Natale resterò in standby. È veramente complicato trovare storie che possano funzionare. I nuovi comici negli ultimi 10 anni son stati veramente pochi. Checco Zalone è uno che ha fatto tantissimo successo, che sta seguendo una strada, come ha fatto Benigni, con calma, molto piano", ha raccontato Boldi.

"Intanto mi godo il successo de La fidanzata di papà, secondo negli ascolti televisivi subito dopo la finale degli Europei con l'Italia." Ha continuato il comico. "Il prossimo film? È ancora tutto top secret ma sono sicuro vi piacerà, posso solo dire che riguarda un pochino Napoli, non proprio Napoli però..."

Massimo Boldi ha poi concluso la sua intervista ricordando un suo storico momento sul set: "Tra le scene più divertenti c'è quella con Christian De Sica nella doccia, in quel momento dovevamo improvvisare ma allo stesso tempo eravamo tutti e due nudi. Tra l'altro io ho fatto tanti film ma mai nudo con una bella donna mai."