Marvel, Kevin Feige: "Il multiverso sarà il futuro della nuova fase del MCU"

Kevin Feige ha annunciato al CCXP19 in Brasile che le serie e i film futuri del Marvel Cinematic Universe saranno legati tra loro grazie al multiverso.

NOTIZIA di 08/12/2019

Sarà il multiverso a modellare il futuro più prossimo del Marvel Cinematic Universe attraverso film e serie tv che si intrecceranno tra loro. Questa è una delle novità più importanti emerse dall'intervento di Kevin Feige al CCXP19 a San Paolo in Brasile. Nella convention sono state presentate tutte le novità della Casa delle idee, dai trailer a clip inedite, sino ai piani generali su come si indirizzeranno i prossimi lavori.

Kevin Feige ha spiegato che sono iniziate le riprese di WandaVision per Disney + e sono imminenti quelle di Doctor Strange in Multiverse of Madness e di Loki. I progetti prevedono che saranno intrecciate e connesse in modo profondo: "Quando abbiamo iniziato il MCU, tutto riguardava Tony Stark. Presentare al mondo Tony Stark e l'armatura di Iron Man. Poi abbiamo continuato a far conoscere alle persone cosa fossero gli asgardiani, i super soldati per poi a riunirli negli Avengers. Ho sempre amato i film ambientati nello spazio e ho sempre amato le grandi storie intergalattiche ed è per questo motivo che abbiamo realizzato i Guardiani. Il pubblico ci ha sempre seguito e ci ha permesso di fare un film come Avengers: Endgame dove ho potuto fare una cosa che ho sempre sognato: i viaggi nel tempo. Il multiverso è il prossimo passo nell'evoluzione del MCU e Doctor Strange in Multiverse of Madness lo aprirà in modo tale da avere ripercussioni con le serie Disney + come WandaVision e i film successivi. Sarà molto divertente".

WandaVision è previsto per la primavera del 2021 così come Doctor Strange in Multiverse of Madness la cui data è fissata il 7 maggio 2021.