Facebook

Marvel: "L'arrivo degli X-Men nel MCU è imminente" e legato a un film in uscita nel 2024

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige afferma che "ci stiamo avvicinando" a vedere finalmente gli X-MEN nel MCU

Marvel: "L'arrivo degli X-Men nel MCU è imminente" e legato a un film in uscita nel 2024

Intervistato da Deadline sul red carpet di Black Panther: Wakanda Forever, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha parlato a proposito del ruolo che avranno gli X-Men nel MCU e, soprattutto, del loro imminente arrivo nel franchise, prendendo come riferimento Deadpool 3 in arrivo nel 2024.

Il terzo capitolo sul dissacrante mutante interpretato da Ryan Reynolds, infatti, vedrà il ritorno del Wolverine di Hugh Jackman, come anticipato dalla coppia di attori in un divertentissimo video sui social. Anche se si prevede che la maggior parte (se non la totalità) del "trequel" si svolgerà nell'Universo degli X-Men (e non nella continuity principale), Kevin Feige ha sottolineato come questo ci porti a un passo dal vedere finalmente gli X-Men insieme al resto degli eroi del Marvel Cinematic Universe.

È evidente come i Marvel Studios stiano pian piano introducendo i mutanti nel Multiverso, inizialmente con la conferma di Khamala Khan come prima mutante del MCU, che ci arriva da Ms. Marvel, e poi con i rumor su Namor il Sub-Mariner presente in Black Panther: Wakanda Forever.

Quando vedremo gli X-Men al fianco degli Eroi più potenti della Terra?

Kevin Feige non dà indicazioni specifiche su quando gli X-Men verranno introdotti nel MCU, ma consiglia di guardare con attenzione Deadpool 3, ricordando anche un dialogo fondamentale della serie She-Hulk: Attorney at Law appena conclusa.

"Questo è ciò che Jennifer Walters ha appena chiesto al robot nell'episodio finale di She-Hulk. E ti darò la stessa risposta che ha dato lui, che era 'Non ricordo, nessuna risposta'. Credo che abbia risposto così" - ha scherzato Feige - "Ma Deadpool e Wolverine, sai... ci stiamo avvicinando!"

Il presidente dei Marvel Studios è rimasto vago anche sui i piani riguardo i Nuovi Avengers o gli Young Avengers, affermando solamente che i fan non sbagliano a cercare indizi su di loro e sul futuro degli Eroi più potenti della Terra.

"Credo che a volte la gente capti quello che mettiamo giù. Noi prendiamo spunto dai fumetti e sì, sai, introdurre quanti più personaggi possibili dai fumetti è quello che ho fatto negli ultimi ventidue anni" - spiega. "E questi sono tra i tanti che abbiamo introdotto".

Kevin Feige, come spesso accade, non si lascia sfuggire molto sul futuro degli Avengers e degli X-Men e a noi non resta che attendere qualche dichiarazione in più.