Facebook

Marvel, Evangeline Lilly: "Un film sulla A-Force? Se lo faranno contate pure su di me!"

La star di Ant-Man Evangeline Lilly si sbilancia e si impegna ad aderire con un entusiasmo a un film tutto al femminile sulla A-Force, se mai Marvel lo vorrà realizzare.

Marvel, Evangeline Lilly: "Un film sulla A-Force? Se lo faranno contate pure su di me!"

Prossimamente la rivedremo in Ant-Man and the Wasp: Quantumania, ma la star Evangeline Lilly ripensa ancora con nostalgia al suo momento preferito in Avengers: Endgame, la reunion al femminile tra supereroine che potrebbe anticipare l'arrivo di un film sulla A-Force.

Nel ruolo di Hope Van Dyne/The Wasp, Evangeline Lilly e le altre star al femminile dell'MCU uniscono le forze contro Thanos nella battaglia finale di Avengers: Endgame preannunciando una possibile futura pellicola dedicata alla A-Force.

"Sì! Mi piacerebbe esserci", ha detto Lilly a CinePop. "Mi piacerebbe realizzarlo. Quel giorno in cui abbiamo girato la scena in Avengers: Endgame in cui eravamo solo noi donne è stato il giorno più speciale che abbia mai avuto. Forse è stato legato al giorno più speciale vissuto sul set di un film Marvel".

Ci sarà mai un film su A-Force?

Il prossimo progetto incentrato sulle donne dell'MCU sarà The Marvels, sequel di Captain Marvel che narrerà l'alleanza tra Carol Danvers/Captain Marvel (Brie Larson), Monica Rambeau (Teyonah Parris) e Kamala Khan/Ms. Marvel (Iman Vellani). La regista del film, Nia DaCosta, ha recentemente rivelato come la scena di Endgame abbia influenzato il suo approccio:

"Io, come molte donne in tutto il mondo, ho guardato Avengers: Endgame e ho avuto quei sei secondi di tutte le donne Marvel insieme. ho avuto i brividi, ma ero anche molto seccata. Ho pensato, 'Due ore di questo, per favore.' Quindi è stato davvero bello che abbiano deciso di fare un film di squadra con tre delle mie eroine preferiti, quindi questa è la cosa più eccitante. Sono stata una grande fan della Marvel per molto tempo, ho adorato i film. E quindi, ho sempre saputo che volevo far parte di questo universo".