Martin McDonagh torna alla regia, Colin Farrell e Brendan Gleeson star del film

Martin McDonagh, dopo il successo di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, tornerà alla regia con un film con star Colin Farrell e Brendan Gleeson.

NOTIZIA di 18/02/2020

Martin McDonagh tornerà alla regia con un nuovo film con star Colin Farrell e Brendan Gleeson dopo il successo ottenuto con Tre Manifesti a Ebbing, Missouri. Il progetto, annunciato nelle ultime ore, non ha ancora un titolo ufficiale, ma si sa già che il budget sarà intorno ai 20 milioni di dollari.

Il lungometraggio sarà ambientato in una remota isola irlandese e le due star avranno il ruolo di due amici da sempre che si ritrovano in crisi quando uno di loro pone improvvisamente fine al loro legame, dando vita a delle preoccupanti conseguenze per entrambi. Le riprese del lungometraggio che vedrà riunito il regista Martin McDonagh con le star di In Bruges - La coscienza dell'assassino, Colin Farrell e Brendan Gleeson, inizieranno in estate.

Nel lungometraggio arrivato nei cinema nel 2008 i due attori avevano la parte di due killer su commissione che si ritrova a compiere una missione nella città belga. Il protagonista ha inoltre dei pensieri suicidi a causa di una morte accidentale ed entrambi finiscono poi per essere presi di mira dal loro malvagio boss, parte affidata a Ralph Fiennes.